SIMONA SU RAIUNO CON LA PAUSINI. FORSE

Ancora vulcanica, adrenalinica, inaffondabile. Dopo le polemiche sulla bestemmia di Ceccherini, le accuse di trash, i tagli della Lega calcio a Quelli che, SuperSimo Ventura non indietreggia, raddoppia (prima di «diminuire le mie presenze in video» ma «dal prossimo anno»). E, come annunciato all’Espresso, da Raidue fa rotta sul pubblico del sabato sera di Raiuno: «Vorrei conquistarlo con l’idea giusta. Se la trovo, bene. Altrimenti lascio perdere». L’idea è uno show sfavillante stile Milleluci prodotto da Ballandi Entertainment per il 2007, in coppia con Laura Pausini... se si convince. Già, perché la cantante vincitrice del Grammy è dubbiosa, ha un calendario fitto così di concerti e non sa se la tv fa per lei. Mah...
La ditta Ercolani&Rondolino Dopo il successo de La pupa e il secchione, si accavallano le richieste per Greed, la società di Simona Ercolani e Fabrizio Rondolino, autori del reality cult prodotto da Endemol. Per la coppia romana, finora partner di Mamma Rai, l’esperienza con Mediaset è stata positiva («Si litiga parlando di tv, non di politica») e proseguirà con una fiction mistery (tra Il Codice da Vinci e Dylan Dog) di cui Rondolino sta scrivendo il pilota. In cantiere anche una fiction per Raidue, sulla nuova creatività giovanile, ambientata a Torino.
Annozero si allunga Criticato a sinistra, attaccato dai blogger, in rodaggio con la nuova, composita, squadra (Borromeo, Jebreal, Travaglio), Michele Santoro si è arrampicato su Raidue al 14 per cento. Nell’attesa di trovare la nuova etichetta al suo conduttore, Annozero si allunga di tre puntate, fino a metà dicembre, per poi tornare in primavera. Forse.
Il Mentana serioso In tema d’informazione, da registrare la svolta di Matrix. Enrico Mentana ha scelto di non rincorrere l’audience a tutti i costi e di proporsi come l’interlocutore autorevole della seconda serata, cercando la qualità giornalistica, soprattutto con i faccia a faccia (anche il venerdì sera quando, non essendoci Vespa su Raiuno, di solito puntava su temi più leggeri). Dopo l’intervista a Moggi, le puntate sull’11 settembre, il caso Consorte, venerdì scorso è toccato al sindaco-superstar Walter Veltroni.
Chi sciopera a Sky Curiosa scelta della redazione sportiva di Sky, mercoledì scorso, giorno di sciopero dei giornalisti tv. Le partite di campionato sono andate in onda senza il commento tecnico dei vari Bergomi, Mauro, Di Gennaro e con la sola voce dei telecronisti. Ma chi sono i giornalisti?
En attendant Donelli È al lavoro da quindici giorni, ma finora si è limitato ai complimenti in genovese a Tony Ricci. A quando la prima uscita pubblica di Massimo Donelli? Alla presentazione di Codice rosso, la serie su una squadra di vigili del fuoco, o alle prossime Telegrolle, il premio alla fiction che proprio lui ha reinventato quand’era direttore di Tv Sorrisi e Canzoni, in programma a Saint Vincent a metà novembre?