Adele: visita a una bambina malata durante il tour

In occasione di una tappa del tour a Belfast, Adele ha fatto una visita a sorpresa ad una sua piccola fan gravemente malata

La piccola Rebecca Gibney, 12 anni, vive nell’Irlanda del Nord. Purtroppo è costretta a letto a causa di una paralisi cerebrale, è malata di epilessia ed è cieca. L’unica cosa che sembri alleviare le sue giornate è la voce della cantante Adele.

Questo il motivo per cui la mamma di Rebecca, Tracey Gibney, ha tentato in tutti i modi di mettersi in contatto con la cantante: partendo dai cinguettii di Twitter, la donna si è spinta fino alla petizione lanciata tramite il sito Change.org. L’attenzione ricevuta dal web è stata notevole ma da parte della cantante niente. Tutto è sembrato inutile fino a martedì 1 marzo quando, in occasione della tappa del tour a Belfast, il manager della star di Hello ha chiamato a sorpresa Tracey. “Ero dal parrucchiere quando il suo manager mi ha detto che Adele aveva visto le foto di mia figlia e desiderava incontrarla”- ha dichiarato la madre - “Sono sotto shock, ho fatto avverare il sogno della mia bambina. Lei è stata così carina, non sarebbe potuta essere più carina. Si è seduta sul letto, accanto a Rebecca, e ha parlato con lei, me e mio figlio. Mi ha detto che sono la mamma migliore del mondo. E mi ha fatto sentire che era vero”.

La cantante ha poi invitato tutta la famiglia al concerto ma, purtroppo, le condizioni di salute di Rebecca non sono tali da poter assistere ad uno spettacolo. La madre della bimba ha poi pubblicato su Twitter le foto di Adele accanto alla piccola Rebecca e ha commentato “Era in casa mia con mia figlia malata, questo ricordo lo porterò con me per sempre”.