Adriano Celentano difende Asia Argento: "Ipocrisia cacciarla”

Adriano Celentano difende Asia Argento in una lettera aperta: secondo il cantautore, l'esclusione dell'attrice da X Factor sarebbe ipocrita

Adriano Celentano contro X Factor. La ragione non è strettamente musicale, ma legata alla sostituzione di Asia Argento con Lodo Guenzi de Lo Stato Sociale come giudice della categoria gruppi.

Il cantante ha scritto una vera e propria lettera aperta per spiegare perché, a suo avviso, la produzione del talent avrebbe dovuto confermare la figlia d'arte, tra l'altro molto apprezzata dal pubblico in veste di giudice. "X Factor è un bel programma, intelligente e fatto bene, soprattutto grazie al prezioso apporto dei magnifici quattro, mi riferisco ai giudici: Manuel Agnelli, Fedez, Mara Maionchi e Asia Argento, naturalmente senza nulla togliere al nuovo arrivato [...] - ha scritto il Molleggiato - Improvvisamente scopriamo che alle spalle della bella 'X' si nasconde un mostro dal falso moralismo pronto a condannare e a eliminare in nome della sua traboccante ipocrisia".

Celentano fa riferimento all'esclusione di Asia Argento dopo la pubblicazione della richiesta di risarcimento avanzata da Jimmy Bennett, giovane attore statunitense che sostiene di aver avuto un rapporto con l'attrice italiana quando aveva 17 anni, nello stato della California dove l'età del consenso è 18. X Factor ha quindi temuto che questa vicenda potesse distogliere l'attenzione dei pubblico dai cantanti, optando per la sostituzione del giudice.

L'opinione pubblica italiana, tuttavia, ha velocemente superato la vicenda, concentrandosi invece sulla bravura di Argento nelle vesti di giudice, tanto da lanciare petizioni e hashtag per richiedere il salvataggio dell'attrice. Per Celentano, si è voluto credere unicamente alla versione di Bennet: "Può una, bella come te, violentare qualcuno che poi, casualmente, questo qualcuno è anche un uomo? - ha chiosato - No, non può perché io ti conosco Asia. Se c'è qualcuno, davvero capace di violentare non sei tu, ma quei tizi che si incipriano la faccia per coprire lo sporco che hanno dentro".

Intanto, Asia Argento su Twitter ha ringraziato pubblicamente il cantante. "Ora che mi ha difesa pubblicamente anche il più grande musicista italiano vivente nonché il mio mito - ha scritto - posso ingoiare questo rospo col sorriso".

Commenti
Ritratto di Leon2015

Leon2015

Lun, 22/10/2018 - 12:11

Invecchiando impazzendo

timoty martin

Lun, 22/10/2018 - 12:14

Adria, lascia perdere, questa ormai non si ricorda niente.

Calmapiatta

Lun, 22/10/2018 - 12:38

Mi domando, se fosse trattato di un figlio d'arte, si srebbero mobilitati in così tanti? Se un uomo venisse accusato da una minorenne di violenza carmnale, verrebbe massacrato, senza attnedere gli esiti del giudizio. A parti invetite, invece, le regole cambiano? La sigra, dopo 20 anni, anni di frequentazioni, rapporti ripetuti (detto da Lei), film e ruoli che l'hanno portata nel panorama cinematografico internazionale, si è ricordata di essere stata oggetto di violenza.....Bah!

uberalles

Lun, 22/10/2018 - 12:57

Possibile che Adry sia sempre l'avvocato delle cause perse? Poi, fai attenzione: nell'enfasi della riconoscenza, l'Argento potrebbe circuirti come le ha fatto il boy friend minorenne; ti ritrovi sdraiato sul sofà come niente...

Ritratto di giovinap

giovinap

Lun, 22/10/2018 - 13:31

adriano celelentano il patano lustro e illustrato!

Ritratto di antonio4747

antonio4747

Lun, 22/10/2018 - 13:49

Povero Celentano, non è rimasto nulla del ragazzo della via Gluck. E' diventato l'avvocato (si fa per dire) delle cause sbagliate.L'Argento è indifendibile.

Malacappa

Lun, 22/10/2018 - 13:56

Anche io sto con la argento se viene a casa mia

elpaso21

Lun, 22/10/2018 - 14:47

Ma non era lei che era stata violentata??

roberto.morici

Lun, 22/10/2018 - 15:19

Basta. Per favore, basta!

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Lun, 22/10/2018 - 16:59

Insomma, le denunce di abusi se le fanno le donne sono credibili, se le fa un uomo anceh se minorenne, non sono credibili. Questo quello che dice il guru nazional popolare erede di Pippo baudo.

sparviero51

Lun, 22/10/2018 - 17:29

ORAMAI NON SA PIÙ QUEL CHE FA E DICE !!!

Cittadino58

Lun, 22/10/2018 - 17:32

Solo perché ha indovinato 4 canzonette, si crede un guru, Celentano il buon silenzio non fu mai scritto, non perdere quella poca dignità che ti rimane, taci.

gneo58

Lun, 22/10/2018 - 18:08

non avevo dubbi - ognuno sta con i suoi simili.

corivorivo

Lun, 22/10/2018 - 18:17

chi si somiglia si piglia...(ricordate quando David Bowie gli disse in faccia che era uno stupido?)

Ritratto di risorgimento2015

risorgimento2015

Lun, 22/10/2018 - 18:24

Fatte` curare l'arteriosclerossi ! E` non dimenticarti I "pannoloni"!

Agus

Lun, 22/10/2018 - 18:28

Questo ormai é rimbecillito e chi lo ascolta piu`

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Lun, 22/10/2018 - 18:33

"Il più grande musicista italiano vivente"???

Ritratto di armandoesse

armandoesse

Lun, 22/10/2018 - 18:36

Ma chi se ne frega , questo è ancora convinto di essere il detentore della verità , è soltanto il Re degli ignoranti, e se ne vanta pure.

mariod6

Lun, 22/10/2018 - 19:14

Già 20 anni addietro ti eri prostrato in una causa persa : il rifiuto dei trapianti d'organo !!! Allora caro Adriano ti avevo espresso la mia commiserazione, adesso la commiserazione si è trasformata in disprezzo. Tornatene a cuccia e stattene tranquillo che la demenza senile non guarisce più.

GPTalamo

Lun, 22/10/2018 - 21:12

Beh, teniamo conto che Celentano e' un noto amico della Argento, e ha fatto pure in film col padre. Era da aspettarselo. Pero' certo questa esternazione non gli fa onore, tutt'altro, mostra come anche personaggi apparentemente "puliti" possano essere "corrotti" in base a parentele e amicizie.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 22/10/2018 - 22:46

@giovinap - altra figura dapoco intelligente. Guarda che il comunista in foto è pugliese e non dammmmmalano.

il sorpasso

Mar, 23/10/2018 - 07:56

Mi viene il voltastomaco ogni volta che vedo questo individuo.

Slomb

Mar, 23/10/2018 - 09:07

Esatto, concordo al 100% con Calmapiatta, se fosse stato un uomo ad essere accusato da una minorenne apriti cielo! Pena di morte per il mostro maniaco orco pedofilo jack lo squartatore eccetera eccetera. Invece quando avviene il contrario, chissà perché, ma la farsa cambia, e allora ecco che i commenti, le prospettive, i giudizi mutano e si dice: e vabbé, che sarà mai e via così sulle ali della più becera ipocrisia. Ma quand'è che noi uomini cominceremo ad essere solidali con il nostro genere? Quando cominceremo ad impedire che avvengano queste pazzie, di cui questa donnetta da quattro soldi ne è un emblematico esempio? Va bene tutelare chi subisce violenza (quella vera però), ma non al punto da prendere le dichiarazioni di queste donne per oro colato.

onurb

Mar, 23/10/2018 - 09:15

E' una nuova forma di soccorso rosso.