Alessia Cammarota attaccata dal web: "Sei meno mamma delle altre"

Alessia Cammarota travolta da una polemica da parte di alcune mamme, che l'hanno accusata di essere "meno madre" di loro perché ricorsa all'epidurale

Le critiche del web hanno colpito anche Alessia Cammarota, ex corteggiatrice di Uomini e Donne e scelta di Aldo Palmeri, l’uomo con cui si è sposata e ha messo su famiglia.

Alessia, che è sempre molto attiva sui social, ha scelto di rispondere ad alcune domande degli utenti non immaginando che alcune sue dichiarazioni sulle modalità di parto scelte, avrebbero potuto alzare un simile polverone. “L'epidurale è una scelta che va ponderata. Parlane con il tuo anestesista. Saprà darti tutte le risposte che cerchi, molto meglio di me! Però io senza non avrei avuto la forza di partorire Niccolò (tre giorni di travaglio)", ha detto la ex corteggiatrice a chi le chiedeva informazioni su come ha messo al mondo i suoi due figli. Dopo questa dichiarazione, però, Alessia ha rivelato di essere stata pesantemente criticata da alcune mamme.

Succede spessissimo che quando rispondo a qualche domanda, qualcuna di voi stia lì a indemoniarsi – ha sbottato via Instagram la Cammarota - . Oggi tocca alle mamme. Si sono indignate perché una di voi mi ha chiesto consiglio per l'epidurale e io ho detto: ‘L'ho fatto anch'io con il primo figlio'”. “Mi hanno detto: ‘Siete meno mamme perché non avete sentito dolore, siete meno mamme perché chi di voi ha fatto il cesareo si è voluta sbrigare’ – ha aggiunto Alessia, replicando con un ammonimento a tutte coloro che si sono sentite "superiori" - . Io voglio dire solo una cosa a queste mamme: non siete delle brave mamme, perché una brava mamma non dice mai a un'altra mamma: ‘Sei pessima o non sei abbastanza mamma'. Questo ricordatevelo”.