«Alex&Co» dalla serie tv al cinema un successo che sa parlare ai ragazzi

Una delle poche comedy italiane da esportazione, anche in Arabia Saudita

Stefano Bini

Alex&Co è una comedy italiana in onda su Disney Channel dal 2015 e rappresenta indiscutibilmente il fenomeno televisivo adolescenziale del momento. La serie è originale ed è stata ideata dall'autrice argentina Marina Efron; il gruppo di sceneggiatori della prima serie è spagnolo, della seconda metà spagnolo e metà italiano, dalla terza serie il gruppo è composto esclusivamente da autori italiani. Quest'ultima vedrà la luce nel settembre di quest'anno.

La serie racconta di cinque amici, delle loro avventure al liceo, della loro vita intorno alla musica e dei rapporti con il mondo degli adulti. Pur essendo stata girata in lingua italiana, per via dei nomi dei personaggi e delle scritte in lingua inglese presenti nell'ambientazione, come ad esempio i cartelli affissi all'interno della scuola e i libri di testo, acquisisce una connotazione internazionale. Infatti, avendo riscontrato molto successo in Italia, a fine 2015 la serie è stata esportata in molti altri paesi europei, in Arabia Saudita e Sudafrica, dove è andata in onda sempre su Disney Channel. Tra i tanti bravi attori, del cast fa parte anche Federico Russo, il piccolo della serie I Cesaroni.

Con tutti i crismi delle serie sorelle americane, Alex&Co ha una sigla ben riconoscibile e una sfilza d'interessanti dettagli non lasciati al caso. La sigla della serie è Music Speaks, cantata dal cast e scritta e composta da due giovani «grandi» dalla canzone italiana, Enrico Sibilla e Federica Camba; nella prima stagione è in versione strumentale, mentre nella seconda, oltre ad apparire le voci, è stata cambiata la grafica.

Inoltre, dal telefilm sono stati creati due spin off: Trucchi di Trucco con Alex&Co, dieci imperdibili video tutorial con tutte le protagoniste della comedy, e Radio Alex, dove il protagonista introduce tutte le canzoni all'interno della serie; dieci canzoni, che nel gennaio 2016 sono uscite nell'album We Are One, il quale nella stessa settimana ha conquistato il primo posto nella classifica Fimi, nel settore compilation.

Dopo il grande successo internazionale della serie, andato di pari passo con quello parallelo delle carte da collezione e con la popolarità riscontrata dai protagonisti, il 24 novembre prossimo uscirà Alex&Co-Il Film che, sulla scia dei movie estratti dai telefilm di portata internazionale, sarà sicuramente un successone. Lucio Wilson, produttore creativo della serie, ha il compito di curare ogni dettaglio del prodotto, dalla scrittura ai casting, dalle musiche sino alla confezione finale. Wilson, ci tiene a precisare alcuni punti: «Se proprio vogliamo far riferimento al genere specifico, Alex&Co è una dramedy, un po' drama e un po' comedy. Il pubblico giovane s'immedesima nelle storie di ragazzi comuni che hanno un sogno, quello della musica, e riescono a realizzarlo. Siamo molto contenti di aver contagiato il mondo con la serialità italiana a misura di ragazzo. Far sognare le nuove generazioni, vuol dire parlare il loro linguaggio, raccontarli per come sono veramente e non per come li vedono gli adulti. L'unico vantaggio che abbiamo sugli americani è il gusto, e noi di Alex&Co, ci stiamo mettendo tanto impegno a raccontare l'aspetto più internazionale ed esportabile del nostro grande paese».