Amici 18, Alessandra Celentano sul caso Casillo: "Sei un cattivo esempio"

Rudy Zerbi si difende dalle accuse di Alessandro Casillo, accusando a sua volta Alessandra Celentano

Nel corso del nuovo daytime settimanale di Amici di Maria De Filippi, è emerso l'acceso scontro avvenuto tra Alessandra Celentano e Rudy Zerbi, i quali hanno animatamente discusso a margine dell'affaire Alessandro Casillo. Nello specifico, l'allievo Alessandro aveva accusato Rudy Zerbi, nella puntata di sabato, di accanimento nei suoi riguardi, per via del cattivo giudizio espresso sul nuovo singolo del cantante, sopraggiunto a tutte le critiche che Casillo ha dovuto mandare giù negli ultimi giorni. Rudy ha chiosato che non vuole più sentir dire che il suo sia un accanimento sul personale, dichiarandosi obiettivo, e quindi diverso da Alessandra Celentano, che il professore ritiene non sia imparziale nei riguardi di Mowgly.

Alessandra Celentano affonda Rudy Zerbi ad Amici 18

Vuoi dire che a me sta antipatico Mowgly? Stiamo scegliendo i concorrenti adatti al Serale. Non mi basta quello che fa lui. Io ho il mio metro di misura. Mi meraviglio di te, Rudy. Però ad Alessandro Casillo tu puoi dire che con lui non è una cosa personale”, queste ultime sono solo alcune delle dichiarazioni che ha rilasciato Alessandra Celentano, nel corso dell'acceso scontro avvenuto sotto gli occhi di tutti gli allievi, insieme a Rudy Zerbi, il quale era stato recentemente accusato di accanimento da parte di Casillo. “Sai qual è la differenza? Io a lui non ho dato sempre voti bassi. Tu invece fai pensare che gli dai quei voti per delle questioni personali”, è la risposta secca con cui ha controbattuto Rudy Zerbi, per difendersi dall'attacco mosso dalla Celentano.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it su Facebook?