Amici, anche il professionista Andreas Muller finisce in ospedale

Il ballerino di Amici ha fatto sapere tramite alcune storie di Instagram di essere in ospedale a seguito di un malore: "Questa volta è dura ma vincerò"

Dopo Marcello Sacchetta, un altro ballerino professionista di Amici di Maria De Filippi finisce in ospedale: Andreas Muller.

Se il primo è stato ricoverato a seguito della rottura del menisco, oggi anche il secondo ha spiegato di essersi recato al pronto soccorso a causa di improvvisi dolori allo stomaco e una febbre molto alta. Nonostante tutti gli esami del caso, i medici non sono riusciti ancora a capire cos'ha Andreas Muller.

E a raccontare la sua situazione particolare è lo stesso Andreas tramite alcune storie su Instagram. Il ballerino professionista di Amici spiega: "Volevo dirvi che sto bene. E' iniziato tutto con la febbre alta e i dolori alla pancia. Non riuscivo a mangiare ed andavo in bagno ogni secondo. Così, visto che il tutto non passava, sono venuto al pronto soccorso a causa dei forti dolori. Mi hanno fatto prelievi e avevo le statistiche sbalzate, quindi hanno iniziato a farmi le flebo per provare in endovena a far entrare linquidi ed antibiotici. Ma si sta prolungando il tutto. Infatti anche oggi dovrò rimanere qui perché, anche se la febbre è scesa, e nonostante mi abbiano tenuto anche un giorno intero con solo acqua e senza cibo, continuo a scaricare anche i liquidi dalle flebo. Ho fatto anche una ecografia e una zona della pancia risulta infiammata dove ci sono ghiandole e linfonodi. Ho avuto anche la pressione bassa e mi sento praticamente senza forze. Speravo di tornare a casa oggi e invece devo rimanere qui, per fare altri controllo ed altre analisi per capire".

Per Andrea, quindi, sembra non essere uno dei suoi momenti migliori, ma nonostante questo non ha minimamente intenzione di mollare. "Per chi mi conosce sa che per me può andare bene tutto tranne che non mangiare - conclude su Instagram -. Sto vivendo un incubo e ho fame. Non mangio da tre giorni. E' dura soprattutto oggi tra debolezza e altri mille prelievi o buchi invano, soprattutto è brutto vedersi allo spacchio e vedersi sempre piu deperiti, ma vincerò anche questa".