Amici, Loredana Bertè: "Sono una giudice spietata"

Loredana Bertè parla a Top della sua recente esperienza in TV: «Ad "Amici di Maria De Filippi" sono spietata, ma i ragazzi devono dimostrare di meritare il posto. Emma ed Elisa? Bravissime»

Vulcanica, imprevedibile, esplosiva: nei panni di giudice di “Amici di Maria De Filippi”, Loredana Bertè è tutto questo. Mai un giudizio banale e scontato, anzi spesso i suoi pareri scatenano un fiume di polemiche che si trascina per tutta la puntata, se non proprio durante la settimana. Intervistata dal settimanale “Top”, Loredana si descrive come «spietata»: «Loro devono dimostrare continuamente di meritare il banco nella scuola – spiega – visto che rappresenta una grandissima opportunità per poter imparare tante cose». Però ci tiene anche a precisare che il suo obiettivo è anche far capire ai ragazzi l'importanza di questa occasione: «Tanti anni fa non esistevano i talent. Cerco di far capire ai giovani concorrenti che quella che hanno tra le mani è una grossa fortuna. Certo, di talent ultimamente ce ne sono un po’, ma "Amici" è tutta un’altra cosa - dice - Non credo di aver mai visto un talent come questo, neanche nella tv americana. E’ il più completo in assoluto e poi aiuta i giovani artisti a combattere le proprie fragilità, che spesso possono influenzare negativamente le loro esibizioni».

Loredana ne ha per tutti, anche per le Coach delle due Squadre: «Elisa è molto brava, mi sono fatta un’idea di lei molto positiva. Ammetto che prima di "Amici" la conoscevo poco, anche se considero la sua versione della canzone Almeno tu nell’universo di mia sorella Mia Martini davvero splendida. La apprezzo pure per il fatto che con i ragazzi di "Amici" fa molta teoria e li fa leggere tantissimo. Anche Emma è molto brava - prosegue - la apprezzo per il suo talento e la sua grinta: mi piace moltissimo. Fa fare palestra ai suoi ragazzi e fa bene, anche se a mio avviso dovrebbe essere ancora più severa e cercare di ottenere sempre di più».

Infine, Loredana Bertè parla di sé, di come si trova all'interno del programma: «Qui mi sento a mio agio, sono lieta di far parte della squadra e vorrei poter restare a lungo, per recuperare tutti gli anni in cui ho potuto guardarlo solo in televisione». Difficile che, dovesse il format rimanere uguale a quello di quest'anno, Maria De Filippi le dica di no.