Ana Laura Ribas: "Ho scelto di non avere figli ma cani"

Ana Laura Ribas ha scelto di non avere figli ma di destinare il suo amore ai cani.In un post su Instagram ha ammesso di non avere l'istinto materno e chiede rispetto per la sua scelta

Ana Laura Ribas ha sempre dimostrato di non avere peli sulla lingua e di essere una persona estremamente schietta. Le sue dichiarazioni sono spesso destinate a far discutere e anche l'ultimo suo post condiviso su Instagram contiene parole molto potenti, ricavate da alcune sue esternazioni televisive di qualche tempo fa.

Gregorio è il mio bambino, è il figlio che non ho avuto e che mai lo avrò”, disse Ana Laura Ribas riferendosi al suo amato Gogo, dolcissimo cane che ha fatto compagnia per lunghi anni alla showgirl. Nel suo post, la donna ripercorre tutto il clamore mediatico scatenato da queste sue parole: “Sono stata criticata, insultata e offesa in un modo a dir poco drammatico. Purtroppo ci sono persone che non capiscono il sentimento immenso, l’amore grande che un essere “umano” può provare per un altro animale e accudirlo come uno di famiglia, come se fosse un figlio, SI UN FIGLIO.” La showgirl brasiliana spiega senza mezzi termini il suo punto di vista in modo lineare. Ana Laura Ribas si schiera con le donne come lei che non "nascono con il senso materno umano" e che, per loro volontà, non diventano madri come scelta di vita.

Il discorso di Ana Laura Ribas stupisce per la sua chiarezza e semplicità anticonformistica, in una società che ancora non concepisce l'idea che una donna possa scegliere di non diventare madre. Sono poche le donne che hanno il coraggio di urlare al mondo la loro scelta come ha fatto Ana Laura, che dimostra ancora una volta un grande spirito di indipendenza e di libertà. Con questo post, Ana Laura ha voluto presentare ufficialmente anche Linda, un altro cane che fa parte della sua famiglia. “Più di due anni fa ho scelto ancora, lei è Linda, e sono ripartita da capo, con una bambina (stavolta bianca e nera)." Linda è una cagnolina con qualche problema di salute che Ana Laura Ribas ha scelto di crescere con tutto l'amore possibile, riversando in lei le stesse attenzioni che per vent'anni ha dato al suo primo "figlio peloso" e che ha deciso, volontariamente, di non dedicare a un bambino.

“Gregorio è il mio bambino, è il figlio che non ho avuto e che mai lo avrò” Una volta ho fatto questa affermazione in televisione, apriti cielo!!! Sono stata criticata, insultata e offesa in un modo a dir poco drammatico. Purtroppo ci sono persone che non capiscono il sentimento immenso, l’amore grande che un essere “umano” può provare per un’altro animale e accudirlo come uno di famiglia, come se fosse un figlio, SI UN FIGLIO. Ci sono persone che non capiscono che non tutte le donne nascono con il senso materno “umano” o impazziscono dalla voglia avere un bambino, no, non è così. Ci sono donne, come me, che scelgono di non avere figli “umani”, è una scelta, discutibile o meno, ma una scelta. Io penso che si sta bene con un figlio peloso, ahimè, loro non crescono mai, avranno perennemente bisogno di te fino alla fine dei loro giorni, come è stato per il mio Gogó nei suoi 20 anni di vita. Più di due anni fa ho scelto ancora, lei è Linda, e sono ripartita da capo, con una bambina (stavolta bianca e nera) Diciamo che con lei è molto più impegnativo visto le patologie che ha, ma non mi interessa la curerò, le starò vicino sempre, perché l’ho scelta io e le ho promesso che la sua vita sarebbe stata bella è così sarà. E anche per lei lo stesso pensiero: “È la figlia che non ho mai avuto e mai la avrò” • • • #vitadalinda #cane #amore #vita #scelta

Un post condiviso da (@analauraribas6) in data: