Andrea Damante inviato agli MTV VMAs e il web insorge: "Ma ha sbagliato cerimonia?"

L'ex tronista di Uomini e donne è apparso sul red carpet dell'ultima edizione degli Mtv Video Music Awards, in qualità di inviato per Vanity Fair

Procede a gonfie vele la carriera artistica di Andrea Damante, che, dopo essere stato uno dei tronisti più discussi di Uomini e donne, è volato in America al fine di coprire il ruolo di inviato per Vanity Fair in occasione della nuova edizione degli Mtv Video Music Awards.

La cerimonia dei premi musicali conferiti agli artisti e ai video più influenti nella videografia dell'anno in corso si è tenuta lo scorso 26 agosto dal Prudential Center Newark di New York. E sul red carpet dell'evento musicale è apparso anche l'ex di Giulia De Lellis. I fan degli ormai ex Damellis attendono l'uscita prevista nel mese di settembre del primo libro di Giulia De Lellis, in cui l'ex corteggiatrice del dating-show di Maria De Filippi avrebbe spifferato dei dettagli sui presunti tradimenti subiti proprio da Damante.

L'inviato ai Vmas 2019 è stato, tuttavia, preso di mira da alcuni messaggi critici giunti sui social. Su Twitter, infatti, si leggono diverse parole al vetriolo per l'ex tronista, che ha presenziato ai Video Music Awards: "Ma che ci fa Andrea Damante?". E ancora: "Andrea Damante ha sbagliato cerimonia? #VMAs".

Alcuni dettagli sugli Mtv Video Music Awards 2019

Nella lista degli artisti nominati agli Mtv Vmas 2019 spiccano Taylor Swift e Ariana Grande, che entrambe hanno conquistato 10 nomination. E ad aggiudicarsi il premio più ambito della serata, nonostante molti internauti sostengono che la sua performance non sia stata all'altezza di uno show come quello dei Vmas, è stata la prima, Taylor Swift, che ha conquistato il premio Video of the year per You need to calm down. Ad infiammare il palco dell'attesa cerimonia musicale è stata la performance di Camila Cabello e Shawn Mendes. La coppia dell'estate ha vinto il premio Best collaboration per il tormentone Señorita. Un altro premio tra quelli più importanti della serata è andato ad Ariana Grande: con la sua Thank U Next, la cantante ha vinto la categoria Artist of the year. La rapper Missy Elliott è apparsa visibilmente commossa, ritirando sul palco l'ambito "Michael Jackson Video Vanguard Award", un premio alla carriera che negli anni è stato assegnato a tutti i più grandi nomi della musica pop. L’artista si è esibita sulle note di un medley della sua straordinaria carriera, con brani come Get Ur Freak On, Work It, Pass That Dutch e Lose Control.