Andreas Muller: "Ero diventato un vandalo, uscivo e bevevo"

Andreas Muller dopo al sua vittoria ad Amici ha deciso di rompere il silenzio e di raccontarsi. Ecco il retroscena sul suo passato

Andreas Muller dopo al sua vittoria ad Amici ha deciso di rompere il silenzio e di raccontarsi. Il ballerino ha alazato il velo sulla sua vita privata e ha mostrato il lato meno conosciuto della sua persona. “C’è stato un momento in cui mi stavo perdendo. Ero diventato un vandalo, uscivo, bevevo. Poi, una voce interiore si è fatta largo dentro di me dicendomi che potevo farcela, che potevo realizzare qualcosa di bello, risorgere”, ha affermato in un'intervista a Gente. Poi parla del fratello: "Fu lui, Daniel a dirmi che avrei dovuto ballare – ha confermato, dopo avergli dedicato la vittoria - . Me lo ripeteva mille volte e alla fine gliel’ho data vinta. Mi allenavo tutto il giorno e poi lavoravo, davo lezioni di danza per potermi permettere la retta della scuola”. Adesso il ballerino si sta godendo la sua vittoria insieme alla fidanzata, anche lei ballerina, Maria Elena Gasparini. Infine in un lungo post su Instagram, il ballerino ha ringraziato i suoi fan per gli auguri per il suo compleanno: "Vi ringrazio tantissimo per la sorpresa! Ringrazio tutte le persone che mi vogliono bene e che hanno organizzato silenziosamente questa festa senza farmi capire nulla! É stato bellissimo! Ritrovarmi a festeggiare questa vittoria e il mio compleanno tutto in una sera é stato emozionantissimo. vedere tante persone con la quale ho condiviso momenti della mia vita tutte riunite insieme lì per me, mi ha riempito il cuore. grazie! Non voglio dilungarmi. Ps: ho avuto un video durante la serata dove ho pianto tantissimo. In questo video c'erano gli auguri di tante persone a me care che non potevano esserci. Ho saputo che vi é stato detto che sarebbe stata una cosa intima e non sarebbe finito sui social, quindi per rispetto non lo carico.. ma vi giuro che è stato bellissimo".