Aurora Ramazzotti e la gaffe social: "Mamma mi faceva i ciucciotti e mi vergognavo"

La figlia di Michelle Hunziker e Eros Ramazzotti ha lasciato i follower a bocca aperta raccontando un episodio di quando era piccola, un’abitudine di mamma Michelle che però in molti hanno travisato

Aurora Ramazzotti è una delle web influencer più seguite del nostro Paese, capace di catalizzare l’attenzione di milioni di follower attraverso i suoi profili social. Ed è proprio attraverso questi canali mediatici che la figlia di Michelle Hunziker ama condividere la sua quotidianità, raccontando spesso della sua vita privata. Nelle scorse ore però Aurora Ramazzotti ha lasciato a bocca aperta i suoi fan, raccontando un episodio di quando era bambina.

"Quando ero piccola la mamma mi faceva sempre i ciucciotti e io piangevo perché mi vergognavo. Cosa darei per farmeli fare adesso! Sono negata", scrive Aurora nelle stories di Instagram postando uno scatto con cappello e chignon, che la ritrae con il collo in bella mostra. Un’affermazione che ha suscitato non poco scalpore per quel "ciucciotti", che in molti hanno scambiato per "succhiotti" (i segni che si lasciano con la bocca sul collo). Anche la foto è apparsa ambigua, vista la postura del collo come se la bella Ramazzotti volesse mostrare qualche segno.

In realtà, Aurora Ramazzotti si riferiva ai piccoli chignon fatti con i capelli, ma la giovane influencer ha dovuto rispondere ai numerosi messaggi ricevuti per giustificare la sua gaffe e spiegare quello che realmente voleva dire. Un fan le scrive: "Da noi i ciucciotti sono quelli che il fidanzato ti lascia sul collo!". La figlia di Eros Ramazzotti, che recentemente è stata presa di mira dagli haters per una foto al naturale postata sui social, ha così pubblicato una nuova stories in risposta a un fan che le faceva notare la gaffe: "Ovviamente intendevo quella sottospecie di chignon disordinati che ho in testa!".

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?