Al Bano: "Putin? È un grande"

Al Bano: "Mi chiedono di candidarmi in politica dal 1985". Il mio rapporto con Romina? "Siamo come fratello e sorella"

"Berlusconi mi aveva chiesto di candidarmi anni fa. Per le prossime elezioni non ho ricevuto chiamate. Fosse vero lo ringrazierei di aver pensato a me, di aver visto una potenzialità nella mia persona e nella mia storia. Ma mai entrerò in politica". Al Bano, in una intervista al Corriere della Sera, parla della sua carriera e di politica.

"Sono anni, dal 1985 ad essere precisi, che me lo chiedono (di candidarmi in politica, ndr). Ci hanno provato da tutto l’arco costituzionale e sottolineo tutto con piacere. Vado a ondate. Non perché sia un indeciso. Da quando le ideologie sono state sepolte ho scelto gli uomini, pensando a chi fosse il più giusto per aiutare questo Paese ad essere quello che merita di essere".

Sulla situazione del nostro paese spiega: "Ormai vendiamo tutto. Dalla Perugina alla Fiat, qui non resta più nulla. Siamo italiani o diciamo di esserlo?".

Al Bano anche nel 2018 girerà il mondo con la sua musica. E rivendica: "Poco prima di Natale sono stato l’unico cantante straniero ad esibirmi ai 100 anni del Kgb alla presenza di Putin". E sul leader russo dice: "Lo sostengo da tempi non sospetti. È un grande. Ha un senso religioso della vita. Ha il pugno di ferro e non ci vedo nulla di male. Ormai lo usano molti, a partire da Trump ma anche da noi. Capisco che nei casi di mors tua vita mea ci voglia anche quello".

Infine sul rapporto con Romina Power rivela: "Siamo come fratello e sorella. Sono circa 20 anni che non stiamo assieme ma abbiamo attraversato il brutto e il bello della vita. Adesso c’è un rispetto speciale fra noi. Nonostante l’abuso di gossip la gente ci ama ancora per l’essenza".

Commenti
Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 03/01/2018 - 10:45

Il Giornale, 2 Gennaio 2018: "La strategia di Berlusconi: candidati vip anche all'estero - Pensa a Cutugno e Al Bano nelle circoscrizioni straniere dove si eleggono 18 parlamentari"; Il Giornale, 3 Gennaio 2018; "Fosse vero lo ringrazierei di aver pensato a me, di aver visto una potenzialità nella mia persona e nella mia storia. Ma mai entrerò in politica" (Al Bano). Come volevasi dimostrare...

STREGHETTA

Mer, 03/01/2018 - 11:19

Al Bano dice cose giuste. Putin in effetti sembra essere l'unico " grande " rispetto allo scenario internazionale. E senza di lui e i suoi interventi militari in Medio Oriente avremmo già il Califfato in casa(alla luce del sole, intendo, perché sotterraneamente i suoi tentacoli li ha già). Però,per quanto riguarda Romina,la verità che io ho visto nelle esibizioni canore in tandem,è diversa : dovrebbe dire che della sua ex-moglie, alla gente comune tanto cara,non gliene frega più niente,e si vede tristemente benissimo. E' a disagio, guarda ovunque tranne che lei,i sorrisi da copione sono stentati.. La povera Romina farebbe meglio a non provare più nulla per lui( come temo provi), che si è fatto rapidamente un'altra donna e un'altra famiglia. In effetti si,"non sappiamo quanto avesse amato questa donna " ( Romina ).

VittorioMar

Mer, 03/01/2018 - 11:51

..CONSIDERAZIONE CONDIVISIBILE !!....visti i mediocri burocrati della UE !!!..UN GIGANTE !!

ortensia

Mer, 03/01/2018 - 13:48

Su Putin concordo pienamente e in quanto a Romina? La classe non e' acqua e piu' passano gli anni piu' si nota che questa donna ne ha da vendere.Anche Albano e' come il vino buono,invecchia bene e migliora. Mi piace il suo carsttere e la sua voce mi piace di piu' ora che un tempo.

Garganella

Mer, 03/01/2018 - 14:02

Al Bano pensi solo a cantare peri suoi fans! Non trovo alcun collegamento fra scienze politiche e musica. Quanti danni ci sarebbero !!!!!!!

ortensia

Mer, 03/01/2018 - 14:42

@Garganella: almeno Albano e' un uomo di buon senso che mai ha rinnegato le sue origini contadine anzi le ha nobilitate.Farebbe molto meglio lui di tanti politicanti con laurea che hanno rovinato questo paese. Comunque da uomo intelligente e furbo qual'e' si terra' ben lontano dalla politica.

ziobeppe1951

Mer, 03/01/2018 - 15:14

E bravo GARGANELLA..cantava “O panar’ e drog “ ( ho comprato un paniere di droga) guaglione neomelodico francesco Mattiucci è in una lista di appoggio al sindaco de magistris “sinistra in Comune”