Basic Instinct, Stone: "Mi hanno fatto togliere le mutandine con l'inganno"

Sharon Stone accusa Verhoeven: "Mi ha chiesto di sfilare le mutandine bianche perché si vedevano nella cinepresa. Mi assicurò che non si sarebbe notato nulla"

"Poco prima di girare la scena, Paul Verhoeven (il regista, ndr) mi ha chiesto di sfilare le mutandine bianche perché si vedevano nella cinepresa. Mi assicurò che non si sarebbe notato nulla". A raccontare il retroscena della memorabile scena hot di Basic Instinct è la stessa Sharon Stone che, a ventidue anni dall'uscita del film scandalo, svela al settimanale francese Télé Cable Sat come la scena dell'accavallamento delle gambe sia nata con l'inganno.

Una scena non concordata. Uno sguardo indiscreto rubato. Tanto che l'attrice non sapeva di dover registrare una scena ad alto tasso erotico. "Quando poi ho visto il film, alla presentazione al festival di Cannes, mi sono sentita tradita - ha spiegato - mi sono alzata e l’ho schiaffeggiato (il regista Paul Verhoeven, ndr). Mi avrebbe almeno potuto avvisare". Rimpianti, dunque? Macché. La bellissima attrice 56enne non ne ha affatto. Anzi. Se dovesse tornasse indietro, accetterebbe di girare la scena così come l'ha concepita Verhoeven. "Rifarei tutto - ha ammesso - Basic Instinct ha cambiato la mia carriera. Prima di arrivare sulla Croisette ero una semplice attrice americana. Quando sono ripartita ero una star mondiale".

Commenti

giottin

Gio, 17/07/2014 - 13:37

... mi ha chiesto di...., ma che cazzo ci vieni a raccontare... ti ha fatto piacere girare la scena e sapevi benissimo quello che stavi facendo e magari ti avrà anche detto di alzare di più la gamba, quello che ci hai raccontato dopo 22 anni è solo una nota STONEata!

Ettore41

Gio, 17/07/2014 - 15:11

Povera santarellina innocente, lei non sapeva, l'ingenua; le hanno fatto togliere le mutandine con l'inganno, povera verginella; non doveva fare l'attrice ma la monachina di clausura. SI LA MONACA DI MONZA.

Noidi

Gio, 17/07/2014 - 15:14

@giottin: Secondo me invece proprio non si aspettava che si vedesse tutto. Quando usci il film non c'era il Full HD, quindi non è che si vedeva molto, più che altro si intravedeva e si lavoprava di immaginazione. Ora invece con il Full HD si vede tutto e anche bene e credo che la signora, nonostante il film le abbia portato il successo, non gradisca molto la cosa.

silviob2

Gio, 17/07/2014 - 16:08

Ma questa non era quella con un QI superiore?

gianrico45

Gio, 17/07/2014 - 16:50

Perché cosa credeva che ci fosse sotto le sue mutandine:un orologio a cucù?

Ritratto di pinox

pinox

Gio, 17/07/2014 - 18:57

anch'io una volta sono tornato a casa senza mutande, mia moglie se n'è accorta e gli ho detto "le avro' perse!"

topesio

Gio, 17/07/2014 - 19:18

Vabbe' si tratta di una normalissima patata. Altrimenti detta vagina. Stiamo calmi. Chissenefrega. Ce ne sono milioni in giro. Queste notizie sortiscono l'effetto che vogliono sortire: ovvero clamore attorno ad una patata.

vince50

Gio, 17/07/2014 - 20:19

Il peggio è che pretende pure di essere creduta,le bianche si vedono?aspetta,vado a mettere quelle nere.

Ritratto di deep purple

deep purple

Gio, 17/07/2014 - 22:08

Eccone un'altra che per farsi pubblicità, si inventa un abuso, una molestia o nella fattispecie una mercificazione del proprio corpo contro la sua volontà. La moda è questa, non possiamo farci nulla.

topesio

Gio, 17/07/2014 - 23:04

Pinox: sei il number One !

bilancino

Ven, 18/07/2014 - 01:36

Insomma è stato un cavallo di troia, vero Sharon?