Batman esiste davvero e salva cani e gatti maltrattati

Chris Van Dorn, un ragazzo americano di 27 anni, è diventato famoso sul web per le sue gesta: vestito da Uomo Pipistrello, salva animali abbandonati o maltrattati

Batman esiste e vive a Orlando, in Florida. Il suo nome ovviamente non è Bruce Wayne ma Chris Van Dorn. Chris è un ragazzo di 27 anni con due grandi passioni: l’Uomo Pipistrello dei fumetti DC Comics e gli animali. Di giorno Van Dorn lavora come ingegnere del suono, di notte indossa il costume di Batman e salva cani e gatti abbandonati o maltrattati.

La sua storia è diventata virale perché con la no profit che ha creato, Batman4Paws, è stato premiato dalla piattaforma di fundraising GoFundMe come eroe del mese. “Spinto dalla sua passione per gli animali – si legge nella motivazione del sito – Chris ha lanciato la sua no profit per svuotare i rifugi e salvare gli animali in tutto il paese. E lo sta facendo vestito come il suo supereroe preferito... Batman”.

Intervistato da MMM, il Batman che protegge gli animali in difficoltà ha raccontato la sua vita difficile: il padre è morto da poco e la mamma è costretta a convivere con un disturbo neurologico. “A tutti piace il Cavaliere Oscuro – ha spiegato a MMMe così ho pensato che sarebbe stato il modo perfetto per far capire lo spirito della mia organizzazione no profit: fare buone azioni, diffondere vibrazioni positive, portare gioia alle persone e salvare quanti più animali possibile”.

Batman esiste e salva cani e gatti in Florida

Con i suoi soldi, Chris si è costruito una “batmobile” adatta a far viaggiare in tutta comodità gli amici a quattro zampe bisognosi d’aiuto ed è pronto ad allargare la sua rete di salvataggio a capre, conigli, maiali e cavalli. Se la campagna di raccolta fondi online su GoFundMe andrà bene, provvederà ad una nuova auto e ad allargare il rifugio che ha creato.

Il suo “Robin” è un pastore australiano, si chiama Mr. Boots e lo ha adottato nel 2014. Anche lui ha un passato complicato: era stato abbandonato malconcio, coperto di pulci e zecche, in una foresta dell’Alabama. Da allora, viaggia con lui fino a dieci ore al giorno in lungo e in largo negli Stati Uniti. “Molti casi – ha raccontato Van Dorn – sono urgenti o i cani verranno abbattuti nel giro di poche ore. Quindi hanno bisogno di qualcuno subito”. A differenza di un recente Batman canadese, il Cavaliere Oscuro degli animali dimostra di avere proprio un cuore d’oro.

Commenti

paco51

Mer, 17/07/2019 - 19:38

BRAVO!