Belpietro si metterà "Dalla vostra parte"

L'ex direttore di "Libero" da fine mese alla guida del programma di Retequattro

Cambi di conduzionee di programmi per l'informazione Mediaset. Maurizio Belpietro va al posto di Paolo Del Debbio, Nicola Porro al posto di Luca Telese. Sono queste due delle novità che riguardano i palinsesti del Biscione. Di Porro che, chiuso Virus, il talk politico che conduceva su Raidue, realizzerà in autunno un nuovo programma di seconda serata su Canale 5 al posto di Matrix, vi abbiamo già raccontato ieri. La novità (annunciata dal sito TvBlog) riguarda Dalla vostra parte, la striscia di approfondimento quotidiano, in onda alla sera alle 20,30, su Retequattro. Maurizio Belpietro ne prenderà le redini già tra fine giugno e inizio luglio (in questi giorni in conduzione c'è Giuseppe Brindisi). Poi a settembre si vedrà il da farsi. Pare che Del Debbio, impegnato anche con il serale Quinta colonna, (che chiude la stagione lunedì), abbia intenzione di prendersi un po' di riposo. E per Mediaset è venuto naturale proporre la conduzione a Belpietro, che da poco ha lasciato Libero (o meglio è stato costretto a lasciare la direzione del quotidiano) e quindi si è trovato con un po' di tempo a disposizione. Del resto l'ex direttore di Libero e, prima del Giornale, non è un «novizio» televisamente parlando. Da anni alla mattina su Canale 5 fa «la telefonata» al politico o al personaggio di attualità. In passato ha condotto L'antipatico, trasmissione di approfondimento andata in onda tra il 2004 e il 2008 prima su Canale 5 e poi su Retequattro. Ora Belpietro tornerà in video in una fascia importante e anche molto delicata prendendo le redini di una trasmissione con un pubblico popolare abituato a dire la propria anche senza mezzi termini. A settembre poi Del Debbio dovrebbe tornare alle redini di Quinta Colonna, il suo amato talk in cui apre i microfoni alle piazze.

Sempre sul fronte informazione, Luca Telese che perde Matrix a favore di Nicola Porro, dovrebbe restare in azienda e occuparsi di realizzare dei reportage. Matrix, invece, sotto la guida di Porro pare destinato a sparire sia nella forma sia nel titolo. Insomma a Mediaset si ritrovano, in diverse fasce orarie, alcuni giornalisti che hanno lungamente lavorato (e assunto la direzione) in questo giornale.

Commenti

gianpiz47

Sab, 18/06/2016 - 10:48

Ma se Del Debbio, Porro e Belpietro non fanno una ventina di figli a testa sicuramente resteranno in minoranza rispetto alla concorrenza sinistra.

aqualung56

Sab, 18/06/2016 - 11:23

Grande Belpietro. Ho sempre apprezzato il tuo linguaggio tagliente e sincero. Perché dopo l'estate non fondi un nuovo quotidiano sia cartaceo che on line?