Bianca Balti e le critiche social per l'allattamento in spiaggia: "Io allatto dove mi pare e piace"

La supermodella non ammette critiche sul ruolo di madre e risponde alle critiche social sull'allattamento in pubblico: "Bisogna accettare certe mamme e altre no?"

Bianca Balti, da sempre attivissima sui social, non perde occasione per condividere con i fan momenti della sua vita da modella e da mamma (di Mia, 1 anno, e Matilde, 8 anni). Nonostante il rischio di commenti acidi e sgradevoli da parte degli haters (l'opposto dei fan, ndr), Bianca non censura alcun aspetto di vita quotidiana, da risvegli struccati ancora avvolta tra le lenzuola... all'allattamento in spiaggia. Sì, perchè - alcune ore fa - Bianca ha pubblicato un tenerissimo scatto su Instagram in cui tiene la figlia in braccio e sembra allattarla ("sembra", perché in molti hanno criticato la posizione del capezzolo della showgirl, un tantino equivoco nella foto).

Che sia vero allattamento o illusione ottica, la foto ha riscosso moltissime critiche da parte degli haters, che hanno accusato Bianca di "sbandierare" sui social un momento troppo intimo e di allattare una bimba troppo grande (con ormai quasi tutti i denti). Strenua - ma insufficiente - la difesa dei fan a colpi di: "Non ascoltarli, Bianca. Siete bellissime e tenerissime" e "Non fate polemica su un gesto tanto naturale!".

Colpita dalla bufera scatenata dalla foto, la Balti ha preso in mano la situazione, pubblicando su Instagram un nuovo scatto in cui allatta la piccola Mia - accompagnandolo con un lungo sfogo: "Allatto la mattina, allatto la sera, allatto in privato ed allatto in pubblico. Mia mangia anche la pappa, ma con l'allattamento ci facciamo le coccole. Con Matilde avevamo smesso ai 10 mesi, preferiva ciucciotto e biberon. Mia preferisce cosi'. Bisogna accettare le mamme che non provano neppure ad allattare per due giorni, ma quelle che allattano bambini con i denti non vanno bene. Va bene dare ai bambini il latte delle mucche che la natura ha creato per i vitellini, ma il latte della mamma dopo una certa no!". E poi l'arrabbiatissimo hashatag: "Ognuno faccia il c***o che gli pare", con tanto di "no?!". Inutile dire che i commenti offensivi sono stati subito sedati.

Beach babes

Una foto pubblicata da Bianca Balti (@biancabalti) in data:

Commenti

Maura S.

Lun, 18/07/2016 - 23:03

E CHI SE NE FREGA SE ALLATTA O MENO, MA CHE VADI A CA..GARE.

Ritratto di host8965

host8965

Mar, 19/07/2016 - 10:45

I social sono fatti apposta per sbandierare la propria vita privata e mettere in piazza l'intimità al fine di ricevere attenzione da terzi quindi chi partecipa a tale gioco malato non può fare altro che accettare anche le critiche... fermo restando che ognuno è libero di perdere tempo un po' come gli pare.

stancainside

Mar, 19/07/2016 - 16:25

Ma perchè allattare in pubblico sbandierando tette al vento quando lo si può fare a casa, tranquille, per condividere un momento di intimità e relax con il proprio figlio? Salvo urgenze (che comunque si possono prevenire controllando gli orari) si può evitare di allattare in pubblico. Così come si può evitare di allattare bambini di 3 anni.

claudioarmc

Mar, 19/07/2016 - 23:21

Bianca chi?

BALDONIUS

Mer, 20/07/2016 - 12:56

Cos'è la rubrica ESTIKAZZI ?