Brad Pitt furioso con Angelina Jolie per i Golden Globe: è scontro

Brad Pitt su tutte le furie per la decisione dell'ex moglie, Angelina Jolie, di portare uno dei suoi figli ai Golden Globe 2018: ecco cosa è accaduto

Brad Pitt su tutte le furie contro Angelina Jolie. Lo sostiene una fonte anonima a HollywoodLife, partendo dall'apparizione dell'attrice ai Golden Globe 2018, evento che si è svolto la scorsa domenica.

Tra i tanti dettagli di Jolie alla kermesse, nulla è passato inosservato: l'abito nero a favore del movimento contro le molestie sessuali ma con un taglio da diva d'altri tempi, il sorriso smagliante e, naturalmente, il giovane uomo che la accompagnava. Perché l'attrice ha avuto domenica un "più uno" davvero speciale: il figlio Pax, di 14 anni. Elegantissimo in smoking - nero anche per lui - il ragazzo ha seguito la madre in questa uscita ufficiale.

Eppure papà Brad sembra non aver gradito affatto la scelta. La sua rabbia sarebbe dovuta a due principali motivazioni. Innanzitutto, sebbene sia felice che i figli possano godere dei vantaggi di due genitori tanto popolari, Pitt non desidera che la sua prole venga messa sotto i riflettori della ribalta anzitempo. Inoltre, l'attore non sarebbe stato coinvolto nel processo decisionale e, per questo, ritiene l'ex moglie abbia sbagliato: secondo la fonte, Brad avrebbe notato il figlio solo per caso, tra i diversi ragazzini presenti alla kermesse.

Jolie e Pitt hanno avuto una lunga relazione, dal 2005 fino al 2016. La loro separazione ha però determinato un lungo silenzio, sebbene entrambi abbiano spesso mostrato rispetto l'uno per l'altro. Quest'indiscrezione appare infatti stridente e, al momento, non è stata confermata né smentita dai diretti interessati.

Jolie è stata in questi giorni al centro delle cronache anche per un presunto imbarazzo, che si sarebbe scatenato nei confronti dell'ex moglie di Pitt, Jennifer Aniston.