Un brano postumo di Jimi Hendrix anticipa l'uscita di un nuovo album

Risale ai primi anni della sua carriera, prima del successo solista. La sorella: "Descrive un momento significativo della sua vita"

A mezzo secolo dalla morte di Jimi Hendrix, ancora non abbiamo ascoltato tutta la sua produzione. Un nuovo brano è stato presentato in rete il 9 marzo. Intitolato Station Break, fa parte di una serie di tracce che realizzò all'inizio della sua carriera, quando suonava con Curtis Knight & The Squires. Station Break anticipa l'album You Can't Use My Name, che uscirà il 24 marzo.

Nell'album sono contenuti quattordici brani, selezionati tra 88 che furono registrati tra il 1965 e il 1967. La sorella della rockstar, Janie, che oggi è amministratore delegato della società che prende il nome da Jimi (Experience Hendrix LLC). ha detto che "non sono semplici registrazioni, perché descrivono un segmento molto significativo della vita musicale di Jimi".

La tracklist, già pubblicata, comprenderà queste tracce:

1) How Would You Feel
2) Gotta Have A New Dress
3) Don’t Accuse Me
4) Fool For You Baby
5) No Such Animal
6) Welcome Home
7) Knock Yourself Out
8) Simon Says
9) Station Break
10) Strange Things
11) Hornet’s Nest
12) You Don’t Want Me
13) You Can’t Use My Name 67
14) Gloomy Monday 67