Britney Spears non canterà più dal vivo: parla il suo manager

Dopo l'ultimo ricovero in clinica psichiatrica, Britney Spears potrebbe non esibirsi più dal vivo: a dichiararlo il suo manager poche ore fa

Britney Spears sta attraversando uno dei momenti più difficili della sua vita. Sono ormai diverse settimane che la cantante americana è al centro di polemiche, dibattiti e contestazioni dopo il ricovero in una clinica psichiatrica. Stando a quanto è emerso di recente, l'internamento sarebbe stato voluto da suo padre Jamie contro la sua volontà ed è da qui che è partito il movimento #freebritney. I tantissimi sostenitori della popolare pop-star hanno paventato l'ipotesi che le dichiarazioni di Britney circa la sua scelta di iniziare un percorso riabilitativo non siano in realtà sincere. A sostenere questa eventualità c'è adesso anche l'adesione della stessa cantante e di sua madre al movimento.

Il quadro è di per sé molto complesso e non smette di arricchirsi di nuovi elementi che emergono di giorno in giorno. Solo pochi giorni fa l'ex marito di Britney Spears, nonché il padre dei suoi bambini, si è detto preoccupato per la situazione della cantante. Kevin Federline sarebbe intenzionato a ridurre drasticamente il tempo che i bambini possono trascorrere con la loro madre, come forma di tutela per la loro crescita. Quella di Federline sembra essere una misura precauzionale fino a quando Britney non si sarà del tutto ripresa.

Oltre a questo, nelle ultime ore è trapelata una notizia che ha mandato nello sconforto i milioni di fan della pop-star. Il suo manager Larry Rudolph ha dichiarato che Britney Spears potrebbe non esibirsi mai più dal vivo. Negli ultimi anni la cantante era resident a Las Vegas, dove ogni giorno intratteneva migliaia di persone ma pare che, almeno per il prossimo futuro e probabilmente per sempre, questo non sarà più possibile. Britney avrebbe dovuto iniziare il tour estivo a breve ma le sue condizioni sembra non glielo permettano. Il manager ha dichiarato che fino a quando la cantante non si sarà completamente ristabilita mentalmente e fisicamente è esclusa ogni sua apparizione e se questo non dovesse accadere, vorrà dire che non ci saranno più concerti dal vivo di Britney Spears.