Brucia sulla Porsche, morto Paul Walker di «Fast & Furious»L'attore aveva 40 anni

Il 40enne attore americano Paul Walker, uno dei protagonisti della popolare serie di film d'azione Fast and Furious, è morto a Los Angeles in un incidente d'auto. A darne notizia sui social media è stato il suo staff. Walker si trovava sulla Porsche rossa guidata da un amico che è andata a schiantarsi contro un albero e ha preso fuoco lungo una strada di Santa Clarita, nella contea di Los Angeles. L'impatto non ha lasciato scampo a nessuno dei due.
Walker è apparso in cinque dei primi sei film della serie Fast and Furious, al fianco di Vin Diesel e Michelle Rodriguez. Interpretava l'agente Brian O'Connor, infiltrato nel mondo delle gare automobilistiche. L'attore californiano, che lascia una figlia di 15 anni, era in vacanza per la Festa del Ringraziamento e stava rientrando da un evento di beneficenza della sua organizzazione di volontariato «Reach out worldwide». A gennaio sarebbe dovuto partire per Abu Dhabi per le riprese del settimo episodio di Fast and Furious, di cui una parte è già stata girata ad Atlanta. «Fratello mi mancherai tanto - ha scritto Vin Diesel su Instagram - sono assolutamente senza parole, il Paradiso ha un nuovo angelo, riposa in pace». Una vicenda che ha riportato alla memoria quella di James Dean, l'attore morto in un incidente stradale a soli 24 anni nel 1955.