Bufera su Sarabanda, l'ex concorrente: "Non sono io a decidere le battute"

L'ultima puntata di Sarabanda ha sollevato un mare di polemiche. L'ex concorrente Francesco Marrazzo ha lasciato intendere che nel programma di Enrico Papi ci sia un copione ben stabilito

Enrico Papi è tornato in prima serata con Sarabanda, tre puntate nelle quali i vecchi campioni sfidano giovani talenti, ma qualcosa nell'ultima puntata pare essere andato storto.

A scatenare un vero e proprio putiferio sono state le parole di un concorrente dell'ultima puntata del game show di Itala 1. Francesco Marrazzo, dopo la sua eliminazione, sarebbe stato bombardato di messaggi sui social e dopo una serie di domande avrebbe lasciato intendere ad alcuni amici che le battute pronunciate in trasmissione non sarebbero spontanee.

Francesco, infatti, è stato eliminato ad un passo dalla semifinale contro Valentina, Tiramisù e il nuovo campione Zizì. Dopo la delusione della sconfitta, ha commentato la sua performance su Facebook. Come riporta Fanpage.it, un amico gli ha chiesto chiarimenti sulla battuta fatta in trasmissione, "come si dice da noi a Napoli: 'o tiramisù c'o magnamm'", rivolta a Tiramisù, interrogandolo sul perché avesse detto "da noi a Napoli" quando invece la sua città d'origine è Avellino. Immediatamente è arrivata la risposta del concorrente che ha scaldato gli animi: "Non le faccio io le battute".

Francesco ha così fatto intendere che i concorrenti di Sarabanda avrebbero un copione da seguire, nonostante il programma di Enrico Papi sia in diretta. Ma non è tutto. Ad un altro amico che sosteneva che la domanda con la quale è stato eliminato dal gioco non fosse pertinente rispetto alla materia da lui scelta, Francesco Marrazzo ha replicato con un tombale "ti spiego a casa".

Questo scambio di battute tra l'ex concorrente di Sarabanda e alcuni amici ha fatto storcere il naso al pubblico che si aspettavano qualcosa di "diverso da Papi". (Guarda i messaggi)

Commenti
Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 22/06/2017 - 17:07

ma no ? solo le badandi gli ottantenni , le novantenni non scolarizzati e le casalinghe represse e depresse non se ne sono accorto .

bruco52

Gio, 22/06/2017 - 19:24

Enrico Papi un divulgatore al top, in confronto Sgarbi è una capra...

leopard73

Ven, 23/06/2017 - 01:50

MA...LASCIATELO DOVE ERA QUESTO FANFARONE DELLA TV.