Carla Bruni ha trovato il vero amore accanto a Nicolas Sarkozy

Durante un’intervista al programma Powerful Women Carla Bruni ha raccontato di aver trovato il vero amore accanto al secondo marito, Nicolas Sarkozy e ha rivelato come si sono conosciuti

Carla Bruni è l’emblema della donna realizzata, di successo, che “ce l’ha fatta”. La sua vita e il suo amore con l’ex presidente francese Nicolas Sarkozy continuano a far sognare e anche a far chiacchierare i giornali e l’opinione pubblica. Carla è la bellissima modella italiana diventata première dame di Francia, una regina delle passerelle incoronata “sovrana” dell’Eliseo. La sua personalità forte e libera non può lasciare indifferenti: la si ama o la si odia. Carla Bruni è magnetica, elegante, riservata, ha amato molto nella sua vita, ma non farebbe qualunque cosa per gli uomini, come sottolinea il magazine Elle. Nell’intervista per il programma Powerful Women (Femmes Puissantes), riportata dal giornale Madame Le Figaro, la giornalista Leà Salamè le ha chiesto: “Affronteresti qualsiasi cosa per un uomo?” La ex top model non ha indugiato, rispondendo: “Per un uomo no, ma per lui sì”. Quel “lui”, ovviamente, è Sarkozy.

Ha anche raccontato dove e quando ha conosciuto il marito. Era il novembre 2007, durante una cena organizzata dal pubblicitario Jacques Séguéla. Carla aveva appena divorziato da Raphaël Enthoven, da cui ha avuto il figlio Aurélien e Nicolas si era ormai lasciato alle spalle il matrimonio con Cecilia Attias. A questo proposito la Bruni ha detto: “Eravamo entrambi single quando ci siamo incontrati. Non sono stata la causa della rottura del suo precedente matrimonio. Lui era già single da tre settimane, io da molto più tempo”. Carla Bruni, che ha una fama da “mangiauomini” ha precisato che il suo amore per Sarkozy è nato in una condizione di assoluta serenità e libertà da precedenti vincoli.

Il resto è storia. Una storia che, forse, potrebbe ripetersi. Il Daily Mail ha riportato uno stralcio di un’intervista di qualche anno fa, in cui è Ellen DeGeneres a fare alla signora Bruni la fatidica “domanda da un milione di dollari” su una possibile ricandidatura di Nicolas Sarkozy. La giornalista non si è lasciata sfuggire l’occasione e ha chiesto: “Indiscrezioni dicono che lui possa candidarsi di nuovo come Presidente. Cosa ne pensi? È una cosa buona?” Carla Bruni ha sorriso, ma non si è sbilanciata quando ha dichiarato: “Voglio essere felice ma al tempo stesso amo il mio Paese. Da donna, spero di no. Ma da cittadina francese…sì”. Nessuna certezza sul futuro politico di Sarkozy, dunque, benché sia abbastanza evidente il desiderio di sua moglie di tenerlo a distanza dall’Eliseo e da un tipo di vita che presenta molte incognite ed è tutt’altro che tranquilla. Solo il tempo ci dirà se ha vinto la consorte o la cittadina francese.