Caterina Balivo litiga con Marco Tardelli in diretta

L’intervista si è trasformata in un botta e risposta. L’ironia della conduttrice non piace all’ex calciatore

Pomeriggio teso a casa di Caterina Balivo durante la trasmissione “Vieni da me”. Ospite della puntata Marco Tardelli, campione del mondo, che ha parlato dei suoi inizi fino ad arrivare alla vittoria ai Mondiali di calcio del 1982. Tardelli ha ripercorso gli esordi non facilissimi a causa del suo corpo minuto. Faceva il cameriere e intanto si allenava a calcio “Ero magrolino, all'inizio al Pisa non mi volevano. Ma il mio primo allenatore ha insistito e mi hanno preso”.

E subito Caterina Balivo con un sorrisetto ha aggiunto “Ti pagavano poco, per molti eri scarso. All’inizio eri scarso un po’ per tutti”. Battuta che non è certo piaciuta al calciatore che ha ribattuto “Non per tutti”, chiedendole poi di non offendere. L’intervista, da questo momento un po’ tesa, è proseguita. Il campione del mondo ha poi raccontato della vittoria ai mondiali, dei suoi amori, della sua carriera sportiva, dei figli e ovviamente dei suoi due nipotini, nati solo cinque mesi fa dalla figlia Sara.

La conduttrice ha continuato chiedendo dove finissero i soldi del trasferimento da una società all’altra, e se una parte andasse anche nel portafoglio dei calciatori. Negativa la risposta di Tardelli che subito ha sottolineato “Di quei soldi non vedevamo una lira”. Poco dopo l’ex calciatore l’ha bacchettata dicendo “Potevi studiare un po’ di più”, riferendosi alla sua scarsa conoscenza riguardo il suo modo di giocare. La risposta della Balivo non si è fatta attendere “Io conosco solo il Napoli, sono di parte”. E poi ironicamente “Sei pignolo…”.

Segui già la pagina di gossip e spettacoli de ilGiornale.it?