Cattelan smentisce: «Non me ne vado da X Factor». Per ora...

Ferruccio Gattuso

Il rito non cambia di una virgola, ma le cifre (un milione 236mila spettatori a puntata, + 21% rispetto al 2015, share del 5%), gli ospiti e i volti dei finalisti sono insieme il segreto e la spiegazione di un successo che non accenna a diminuire. X Factor porta la sua finale in scena al Mediolanum Forum di Assago, alle porte di Milano, questa sera alle ore 21.15 in contemporanea su Sky Uno HD e, in chiaro, su Tv8. Sul mega-palco da 1800 metri quadri allestito da Luca Tommassini e Giò Forma sono attesi i quattro finalisti, la vicentina Eva Pevarello, l'italo-brasiliana Gaia Gozzi, i bresciani di origine ghanese Soul System (ripescati dopo l'addio con polemica dei Jarvis) e la lodigiana Roshelle, insieme a un parterre di ospiti: in versione mini-live One Republic e Luciano Ligabue, a duettare con i concorrenti Giorgia, Carmen Consoli, Clean Bandit e Giusy Ferreri con Baby K. Tempo e spartito della serata, al solito, nelle mani di Alessandro Cattelan, pronto a smentire voci sull'addio: «Sono le inquietanti passaparola di Internet, che si gonfiano senza un perché spiega I corteggiamenti ci sono e fanno piacere, ma ho un contratto firmato anche per l'anno prossimo. Le parole date vanno mantenute».