Chiara Biasi vittima di uno scherzo de Le Iene, ma il web insorge: "Sei povera dentro"

Chiara Biasi al centro di una polemica dopo lo scherzo de Le Iene: le sue dichiarazioni sul denaro che riceve per i lavori che fa, hanno indignato la rete e lei è stata costretta a giustificarsi

Gli scherzi de Le Iene hanno colpito una delle top influencer più in vista sui social, Chiara Biasi. Ma una frase pronunciata da quest’ultima nel corso della “candid camera” ha fatto insorgere il web.

Alla Biasi è stato fatto credere di essere stata contattata per la campagna internazionale di un brand di lusso e, presentatasi sul set dello shooting, si è prestata per un lavoro insieme ad un direttore artistico di “fama internazionale”, considerato un vero e proprio genio del settore. Tutto è cambiato, però, quando qualche giorno dopo gli scatti, Chiara è stata contattata dal suo manager, Cesare, che, preoccupato, l’ha avvisata che qualcosa non stava andando come previsto. “Il direttore artistico mi ha comunicato che le foto verranno pubblicate oggi, ma senza la nostra approvazione – ha spiegato lui alla sua “assistita” - . Lui mi ha detto che non necessita di alcuna approvazione da parte nostra perché nel contratto c’è scritto che posso decidere quello che voglio”.

Il tragitto in auto verso Milano, quindi, è stato un vero e proprio calvario per Chiara Biasi, che ha tentato di capire in cosa consistesse la “campagna provocatoria” di cui ha parlato il famigerato direttore artistico, e si è mostrata furibonda per non aver ancora ricevuto il compenso di 80mila euro previsto per questo lavoro. Giunta a destinazione, quindi, la influencer si è scagliata prima contro il suo manager, arrivando quasi a tirargli addosso una scarpa per la rabbia, poi non è riuscita a trattenere le lacrime e, nel vedere le sue foto modificate con l’aggiunta di un assorbente e di un water, la Biasi ha sbottato: “Neanche i Flinstons lavoravano così! Qui parte una denuncia! Io per 80mila euro manco mi alzo al mattino e mi pettino i capelli!”.

Vista la disperazione della influencer, Sebastian Gazzarini de Le Iene ha fatto irruzione nello studio della Biasi svelandole di essere stata solo vittima di uno scherzo. La rete, però, non ha apprezzato le dichiarazioni sul denaro di Chiara che, in pochi minuti è stata subissata di critiche. “Fino a quando non hai detto quella cagata che ha riassunto a pieno il tuo modo di essere, poteva anche essere una buona possibilità di popolarità per te. Ti sei rovinata con le tue mani. Vergogna”, “Puoi essere ricca, ma sei povera dentro”, “Sta cancellando tutti i commenti negativi, dopo aver detto di non alzarsi nemmeno dal letto per 80.000 euro... non seguitela, la rendiamo ricca noi!! E come avete visto non lo merita”, si legge sul profilo della ragazza che, dopo i commenti negativi, è intervenuta per spiegare il suo punto di vista.

Ragazzi, so bene cosa dico, magari non nel modo più corretto visto il momento e l’agitazione...ma quello che intendevo è proprio quello! - ha specificato la Biasi - . Io per qualsiasi cifra non faccio certe cose, tra le quali campagne su un assorbente volante o su un water. Semplice! E non è sputare sul denaro, anzi, ma rispettare me stessa e le persone che lavorano con me e per me. Perché sono dieci anni che lavoro e mi mantengo, e il mio percorso pulito conta più di qualsiasi cifra”. “La mia uscita può sembrare fuori luogo o infelice... ma stavo passando le pene dell’inferno e non riuscivo a spiegare che non me ne fregava dei soldi e del diventare famosa in Asia, bensì di continuare a lavorare come ho sempre fatto in modo 'pulito' – ha concluso lei - . Easy! Non trasformate come sempre un misunderstanding in una polemica”.

me*de @redazioneiene

Un post condiviso da Chiara Biasi (@chiarabiasi) in data:

Commenti

sparviero51

Lun, 02/12/2019 - 18:34

MA QUESTA "INFLUENCER" CHE FA DI PARTICOLARE ? A ME SEMBRANO UNA MASSA DI SBANDATE IN CERCA DI NOTORIETÀ A TUTTI I COSTI . FORSE SONO IL FRUTTO DELLA DISPERAZIONE IN TEMPI DI CRISI . PESSIMO ESEMPIO PER CHI DOVREBBE ALZARSI TUTTE LE MATTINE E ANDARE A LAVORARE IN ORARIO . MERETRICI DEL CONSUMISMO !!!