Chiara Ferragni svela: "Sono empatica, soffro per gli altri ed è insopportabile"

L'influencer ha ammesso di aver subito un profondo cambiamento dopo la maternità, scoprendosi molto più sensibile al dolore degli altri e soggetta ad ansie e paure mai avute prima

"Diventare madre mi ha dato il dono più grande della vita e allo stesso tempo mi ha reso una persona nuova", comincia con queste parole il lungo post di sfogo di Chiara Ferragni, pubblicato nelle scorse ore su Instagram. L'imprenditrice digitale ha deciso di mettersi a nudo con i suoi follower, confessando di aver sviluppato una forte empatia dopo la maternità e di non riuscire a gestire le emozioni negative che spesso la fanno soffrire anche fisicamente.

Nonostante la sfera professionale stia regalando grandi soddisfazioni a Chiara Ferragni, l'influencer non ha nascosto di vivere un momento di profonda fragilità e insicurezza. Negli scorsi giorni aveva affidato ai social network un toccante messaggio legato alla scomparsa di due fan a lei vicini. Due morti che l'avevano profondamente colpita, tanto da spingerla a mostrarsi vulnerabile e fragile davanti ai suoi follower. Oggi, a distanza di poche settimane, la moglie del rapper Fedez ha scelto di mettersi nuovamente a nudo sui social, entrando ancora di più nella sua dimensione privata: "Diventando madre ho capito il vero significato di empatia e non mi sono mai sentita più legata alle persone intorno a me come adesso. Quando sento soffrire altre persone, anch'io soffro con loro, e mentre prima il dolore di altre persone era sopportabile ora a volte non lo è. Fa male come un matto. Anche da estranei".

Chiara Ferragni ha confessato che questa nuova condizione empatica la porta a vivere fisicamente la tristezza degli altri e a piangere incontrollatamente: "Mi ritrovo a leggere la triste storia di qualcuno sul fatto che il loro bambino abbia un incidente e sento un dolore allo stomaco che non andrà via per giorni, anche se non lo sapessi nemmeno. Il più delle volte mi ritrovo a piangere anch'io e non riesco a smettere di tenere Leo". L'influencer ha scelto Instagram per sfogarsi, nel tentativo di aprire un confronto con altre mamme e donne che vivono la sua stessa condizione. Nel farlo ha voluto pubblicare una foto di lei con il piccolo Leone a pochi giorni di vita, svelando di provare angosce mai provate prima: "Per non parlare delle nuove paure e ansie che non avrei mai pensato di poter avere che ora fanno parte della mia vita quotidiana. Immagino che quando hai sperimentato la maternità e hai trovato un nuovo motivo per vivere sei così spaventato che accadrà qualcosa di brutto e ti toglierà quella felicità".

Becoming a mother gave me the greatest gift of life and at the same time made me a new person. I understood the real meaning of empathy and I’ve never felt more connected to people around me. Amazing right? Yes, but not always. When I feel other people suffering, I suffer too with them, and while before other people’s pain was bearable now sometimes it is not. It aches like crazy. Even from strangers. I find myself reading someone’s sad story about their baby having an accident and I feel a pain in my stomach that won’t go away for days, even If I didn’t even know that person. Most of the times I find myself crying too and I cannot stop holding Leo. Not to mention new fears and anxiety that I’ve never thought I could have that are now part of my everyday life. How to explain this? I guess when you’ve experienced motherhood and found a new reason to live you’re so scared that something bad is gonna happen and take that happiness away from you. Or maybe is it hormones too? Fellow mums out there, do you feel the same? How do you deal with your fears? Do you always “feel more” than what you did before (and I’ve always been a super sensitive one)? I’d love to read your thoughts and stories

Un post condiviso da Chiara Ferragni (@chiaraferragni) in data: