Il coming out della modella: "Ero un uomo"

Andreja Pejic, testimonial di numerose griffe, rivela di aver subito un intervento a inizio anno

Foto da Facebook

Da Andrej ad Andreja. Non è certo la prima a cambiare sesso e nome. Ma la storia di questa trans ha fatto scalpore. La ragazza, infatti, fa un lavoro in cui il corpo - e i "caratteri sessuali" - fanno la differenza: la modella.

Già, perché alle passerelle Andrej Pejic era già abituato. Ma fin da quando aveva 13 anni negli abiti maschili si sentiva a disagio. "Ho sempre saputo di essere una donna, nonostante il mio corpo", ha detto a Style.com. Poi dalla Serbia è emigrata in Australia, dove il suo fisico androgino è stato notato nel Mc Donald's in cui lavorava. Così è diventata la testimonial per Marc Jacobs e Jean Paul Gaultier, posando sia per le collezioni femminili che per quelle maschili. È finita persino sulla copertina di Elle e su quella di Vogue Francia. 

All'inizio del 2014 la modella Andreja Pejic si è sottoposta a un intervento chirurgico di riassegnazione dei caratteri sessuali. ". Lo ha rivelato lei stessa in un'intervista rilasciata giovedì 24 luglio a Style.com. La modella serba emigrata in Australia e lì scoperta mentre lavorava in un ristorante della catena Mc Donald's, è arrivata a sfilare per Marc Jacobs, che l'ha voluta come testimonial di Marc by Marc Jacobs, e Jean Paul Gaultier. E grazie al suo stile androgino ha sempre posato sia in abbigliamento maschile che femminile, conquistandosi la copertina di Elle e dell'edizione francese di Vogue.

Fino all'inizio del 2014, quando si è finalmente sottoposta a un intervento chirurgico per diventare definitivamente Andreja. " A tutti i giovani trans vorrei dire di rispettare se stessi ed essere fieri di ciò che si è", ha detto all'Huffington Post, "Tutti gli esseri umani meritano lo stesso trattamento, indipendentemente dalla loro identità di genere o sessualità. Essere percepiti per quello che si sente di essere è un diritto umano fondamentale".

Commenti

fedele50

Ven, 25/07/2014 - 17:07

io aggiungerei e, sticazzi.non me ne può fregà de menoooooooooooooooooooooooooooooooooo

aredo

Ven, 25/07/2014 - 17:22

A breve diventerà necessario avere un analizzatore cromosomico istantaneo del sangue per sapere il sesso vero di un essere umano... grazie a questo schifo immondo che la sinistra '68ina ha creato per cui il cambio di sesso è come bere un bicchier d'acqua... E più le tecniche di chirurgia si affinano più diventa impossibile riconoscere un falso da un originale.. con tutto quello che ne comporta...

mar75

Ven, 25/07/2014 - 17:49

I soliti commenti omofobi e ignoranti. Ha fatto bene a cambiare se soffre di disforia di genere, sicuramente non l'ha fatto per un capriccio come pensano gli ignoranti. È molto difficile vivere in un corpo diverso da quello del cervello.

berserker2

Ven, 25/07/2014 - 18:34

mar75.....se soffre di forforia può provare con un buon shampoo....

Ritratto di stock47

stock47

Ven, 25/07/2014 - 18:39

"Tutti gli esseri umani meritano lo stesso trattamento, indipendentemente dalla loro identità di genere o sessualità. Essere percepiti per quello che si sente di essere è un diritto umano fondamentale". Giusto, condivido, ma i generi sono solo due, maschile o femminile, i generi misti o si operano oppure non esibiscono la loro diversità né pretendano trattamenti paritari ai due generi principali pur mantenendo le loro caratteristiche anomale. Il problema sta qui e non nelle parole della neo ragazza.

fabio55

Ven, 25/07/2014 - 19:13

che omofobi ci sono in questo giornale

claudio faleri

Ven, 25/07/2014 - 19:41

da quello che viene detto c'era una situazione fisica molto incline al femminile non ha fatto altro che completare la sua persona....non è un caso vizioso oppure di inbecillità......la natura si esprime in tanti modi.....bella ragazza

lento

Ven, 25/07/2014 - 19:42

Avvolte si cambia anche' per provare !!

lento

Ven, 25/07/2014 - 19:42

Avvolte si cambia anche' per provare !!

lento

Ven, 25/07/2014 - 19:43

Avvolte si cambia anche per provare !!

Linucs

Ven, 25/07/2014 - 20:42

A questa giovane donna va il nostro plauso e il nostro sostegno... anch'io ho avuto grandi difficoltà nascendo nel corpo di un italiano... sa... ma non essendo possibile fare un'operazione per rimediare... sto seguendo la terapia del passaporto con discreti risultati. Questi sono problemi seri che per fortuna non hanno nulla a che fare con le frocerie chiassose di chi sbalotta il culo solo per fare facile provocazione.

atlantide23

Ven, 25/07/2014 - 21:58

fabio 55 l'omofobia non c'entra, nei casi di cambiamento di sesso. La persona in questione con coraggio e sofferenza, immagino, e' diventata una donna e merita rispetto . E come donna, si innamorera' e fara' l'amore con un uomo.NON CERTO CON UN' ALTRA DONNA.

mar75

Ven, 25/07/2014 - 22:09

Ma il vostro idolo non ha cambiato idea rispetto ai gay? Come mai voi non lo seguite a ruota come le pecore? Certo, lui l'ha fatto per raccattare voti....

Asimov1973

Sab, 26/07/2014 - 00:55

Ma cosa vuol dire "non mi sento bene nel mio corpo allora lo cambio"!?!?! allora se a me mi sta sul cazzo mia madre la cambio?!?! se sei nato uomo ti devi tenere il pisello e soffrire in silenzio e se ogni tanto fantastichi di prenderla nel didietro ti fai curare con l'elettroshock come gli altri malati mentali e chiedi scusa all'universo per essere sbagliato e sottoproduttivo. Invece qui sembra che chi é frocio e se lo taglia diventa un eroe invece do essere considerato quello che realmente é: un malato mentale mutilato.

Marco2012

Sab, 26/07/2014 - 01:33

UNA COSA È CHIARA: CHI USA IL NEOLOGISMO OMOFOBO, È UN OMOSESSUALE, ETEROFOBO, EMOZIONALMENTE FRAGILISSIMO.

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Sab, 26/07/2014 - 07:26

SCORFANO CULATTONE

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Sab, 26/07/2014 - 07:27

SAREBBE STATO MEGLIO SE SI FOSSE CURATO IL CERVELLO DA UN BUON PSICHIATRA.

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Sab, 26/07/2014 - 07:28

mar75 gli idoli li ha la sinistra e ki è di destra resta coerente a prescindere dalle cazzate di un povero vecchio ke non ci sta più con la testa.

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Sab, 26/07/2014 - 08:26

MA CAMBIATI PURE FACCIA MOSTRO.

albertzanna

Sab, 26/07/2014 - 09:01

The futility and homosexually obsessive partisan comments by Fabio55. AZ

linoalo1

Sab, 26/07/2014 - 09:11

Sono molti che nascono con malattie ancora incurabili!E questo è un esempio!Solo che il malato non ha accettato la malattia ed ha reagito a modo suo.Riuscirà,comunque,ad avere una vita normale?Io non credo!Ma,solo il tempo potrà dirlo!Lino.

mar75

Sab, 26/07/2014 - 09:31

Certi commenti sono la vergogna dell'intelligenza umana, un insulto all'intelligenza umana. @Asimov1973: se uno sente di essere una ragazza in un corpo maschile non vuol dire che sia gay, ignorante. La disforia di genere non c'entra niente con i gusti sessuali. Uno può decidere di diventare una donna ed essere attratto solo dalle donne. Informarvi prima di parlare e fare commenti da ignoranti vi risulta difficile?

fabio55

Sab, 26/07/2014 - 09:44

quanti gay nascosti ci sono in questo giornale sono ossessionati dai diversi perche hanno avuto qualche incontro particolare e sono rimasti scioccati se no non si spiegherebbe questo odio verso una realta che tutto il mondo ha accettato ed aiutato ma mettevi l animo in pace anche qui in italia avremo l equiparazione civile fra soggetti dello stesso sesso e quando uno si permettera di darmi del frocio quando passeggio abbracciato al mio ragazzo o quando uno si permette di dire che essere gay vuol dire essere un malato mentale lo denuncerò come si fa da anni in quasi tutti i paesi civili del mondo

albertzanna

Sab, 26/07/2014 - 10:57

Ed anche oggi fabio55 ha sparato le sue sentenziose classifiche e statistiche. Sempre che questo fanatico del c.... maschile non lo sappia, negli USA, che sono stati la prima patria del movimento "blu paradise", movimento homo, le statistiche dicono chiaramente che la percentuale degli omosessuali è sempre al 5% della popolazione, come negli anno 50,secolo scorso. Se questo è il "tutti" decantato da questa vecchia checca, direi che la sconfitta gli deve essere cocente. Per quanto mi concerne, ne odio ne altro, nei confronti dei GHEI, ma solo una totale indifferenza. Il "vivi e lascia vivere, e morta lì". AZ

aredo

Sab, 26/07/2014 - 12:55

@fabio55: qui si vedono solo i gay comunisti espliciti razzisti talebani che la sinistra ha indottrinato nel pretendere tutto e prevaricare tutti, non solo la natura. Solo per il fatto di essere comunisti siete dei bifolchi saccenti malati di mente. L'essere gay è solo il risultato della propaganda '68ina costruita negli scorsi decenni con l'uso di droghe. Avete i neuroni bruciati. Totalmente. E non saranno i vostri fecciosi magistrati e giudici criminali comunisti a farvi apparire decine di uomini vergini nel paradiso gay talebano comunista come voi pensate! Credete di poter schiacciare l'umanità, la natura e Dio. Vi sbagliate di grosso!

fabio55

Sab, 26/07/2014 - 23:42

aredo lei mi fa schifo