Confessione choc di Psy: "Sono alcolizzato"

Il cantante coreano: "L’unico momento nel quale non bevo è quando devo smaltire i postumi di una sbornia"

"L’unico momento nel quale non bevo è quando devo smaltire i postumi di una sbornia". Parola di Psy, il rapper coreano che ha conquistato il mondo grazie al brano "Gangnam Style", il cui video su youtube ha polverizzato tutti i record di visualizzazioni.

L’ammissione di essere un alcolista arriva in un’intervista al Sunday Times Magazine, al quale Psy confessa di avere dei seri problemi di dipendenza: "Quando sono felice - dice - bevo, quando sono triste bevo, quando piove bevo, quando c’è il sole bevo. Non bevo solo quando devo smaltire la sbornia".

Che sia stato l'enorme - e per certi versi improvviso - successo planetario a portare Psy a questa dipendenza? Di certo la pressione intorno a lui ha influito.

Commenti
Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 29/07/2013 - 17:46

E vabbene che l'aggettivo "choc" lo usate come il prezzemolo in cucina, ma in questo caso mi sembra davvero fuori luogo!!! Vi scioccate con poco...

drake87

Lun, 29/07/2013 - 18:13

per me ha iniziato a bere quando qualcuno gli ha chiesto di produrre altro materiale musicale decente,e li gli è caduto il mondo addosso

Rainulfo

Gio, 28/01/2016 - 10:47

ma chissenefrega!!!!!