Costantino Vitagliano si racconta in radio a M20: "Grazie, popolarità"

Il "tronista dei tronisti" parla dei progetti futuri e della vita privata - a quasi un anno dalla nascita della figlia Ayla- : "Cerco solo di essere un buon padre"

Costantino Vitagliano non si scompone nel parlare del rapporto con Elisa Mariani, indossatrice svizzera e madre di sua figlia Ayla (nata nell'ottobre 2015, ndr). "Il rapporto con Elisa non va a gonfie vele - ha rivelato ai microfoni di radio M20 e del canale La3, ospitato da Alberto Dandolo e Fabio Vivo - Ma no, non sono single. Cerco solo di aiutare come posso la madre di mia figlia, che è incredibilmente sotto stress in questo periodo. Per adesso lavoro e cerco di godermi mia figlia Ayla".

Archiviato il "The Lady" - webserie - di Lory del Santo, Costantino parla dei suoi progetti lavorativi: "Per 'The Lady' ho fatto un provino, ma non immaginavo che sarei diventato il protagonista. Per quanto riguarda il lavoro, credo che sia sacro: non faccio mai quasi niente gratuitamente - ha dichiarato - Anche se non sono più in televisione, mi occupo di diverse cose: organizzo serata, faccio l'imprenditore e possiedo ristoranti. La mia popolarità non è diminuita: ho anche aperto una chat telefonica per parlare con i miei fan: ho tante ammiratrici di età diverse, a loro piace sentire la mia voce. Leggo anche l'oroscopo, per loro".

Nonostante le schiere di fan che ne hanno fatto il loro idolo, Costantino sostiene che la popolarità non lo abbia cambiato, e - anzi - la ringrazia: "Io vengo dalle case popolari. Sono arrivato a 'Uomini e donne' a 27-28 anni. Anche se mi ha tolto molto, quel programma mi ha anche dato molto: per prima cosa, la possibilità di guadagnare facendo qualcosa di diverso dal lavare i piatti. Nonostante adesso ringrazi la popolarità, in passato ho avuto attacchi di panico per lo stress lavorativo: dormivo solo 3 ore a notte. E questo per ben 8 anni".

Commenti

joecivitanova

Lun, 27/06/2016 - 15:26

..grazie popolarità..grazie Piersilvio..!! g.

bravomike61

Gio, 30/06/2016 - 16:04

Costantino chi ? una sana risata è tutto passa,