Costanzo: "Sul letto di morte voglio stringere la mano di Maria"

Maurizio Costanzo si racconta a Tv Sorrisi e Canzoni. Una confessione che tocca diversi aspetti della vita del conduttore. E rivela una promessa strappata a Maria

Maurizio Costanzo si racconta a Tv Sorrisi e Canzoni. Una confessione che tocca diversi aspetti della vita del conduttore. Uno su tutti il suo rapporto sentimentale con la moglie Maria De Filippi. I due da anni vivono un matrimonio felice scandito dai vari impegni in tv.

E così adesso Costanzo parla della sua Maria con un velo di malinconia: "La noia è una costante, insieme alla malinconia". "Mi fido di lei. Nonostante la distanza anagrafica, credo che quello tra me e lei sia stato un incontro felice... Scherziamo, ci rilassiamo. Io e mio figlio Gabriele (adottato nel 2004, ndr) ceniamo insieme la sera e la aspettiamo, perché Maria fa quasi sempre tardi. Un tempo era lei ad aspettare me". Infine una confessione molto più profonda. Costanzo parla di una promessa che tanto tempo fa lui e Maria si sono fatti. si sono fatti una promessa: "Dovunque si trovi, lei sa che in punto di morte voglio stringere la sua mano". Una dichiarazione forte che testimonia la solidità della loro unione.