Barbara d'Urso (senza peli sulla lingua) fa il boom di ascolti

Nuove rivelazioni sul caso Prati e "bollenti" ospiti che parlando di sesso hanno fatto di "Live-Non è la D'Urso" il programma più visto della serata

Puntata al fulmicotone quella di “Live-Non è la D’Urso” che ha portato in prima serata nuovi scioccanti documenti sul "Pratigate" con la seconda intervista a Eliana Michelazzo, e una seconda parte dedicata a chi “vende il proprio corpo”, con la presenza della trans Efe Bal che da anni si batte affinché le prostitute possano pagare le tasse, e di una “dominatrice” con una “specialità” del tutto particolare.

Questo connubio ha fatto sì che “Live-Non è la D’Urso” arrivasse a battere un altro record, quello del 19%, con picchi del 26% con quattro milioni e mezzo di telespettatori incollati allo schermo.

Particolarmente accesa la prima parte che ha visto la padrona di casa senza peli sulla lingua nei confronti di Pamela Prati: "Io sono anni che ospito a Pomeriggio Cinque donne e anche uomini truffati, che si innamorano virtualmente, che danno anche dei soldi perché sono plagiati. La mia domanda è: ok, Pamela Prati è come la comare di Cozzolino che è stata truffata. Io vorrei se avesse il coraggio, ma non ce l'ha, che lei venisse qui a spiegarmi perché da vittima truffata è venuta in trasmissine da me a raccontare 'Ho preso questi due bambini in affido, li porto a scuola, ho preso l'aereo mano nella mano con Sebastian...' Per quale motivo hai inventato tutto questo? Perché eri plagiata? Per non parlare dei bambini. Io sono furente per i bambini, perché so la verità e fra un po' la saprete anche voi. Quanto è bello essere mamma? Ma tu cosa ne sai? C'è chi veramente lotta per avere bambini in affido, dunque vieni qua e raccontamelo guardandomi negli occhi".

Accesi scontri anche tra gli opinionisti presenti come Guendalina Tavassi, che si è scagliata contro Eliana Michelazzo: "Per dieci anni mi hai fatto credere di essere sposata con Simone Coppi, vergognati. Io sapevo la verità danni, da tempo aspettavo questo momento". Alla Tavassi ha subito replicato la Michelazzo: "Potevi dirmelo prima e, invece, appena ho girato le spalle hai chiamato i giornalisti. Credevo fossi mia amica e invece mi hai tradita, sei un'infame”.

Ma è nella seconda parte che i gli animi si "riscaldano", quando si parla di donne che mettono in vendita il proprio corpo. Tra le ospiti Sandra Milo che ha raccontato di aver messo in vendita il proprio corpo dopo aver lasciato tutti i suoi averi all’ex compagno pur di riavere sua figlia. Inoltre la Signora Erminia di 63 anni che ha raccontato come sia nato il suo amore con un ragazzo di 35 anni conosciuto in Kenya.

Incandescente anche la presenza della Diva del Tubo Alisha Griffanti una campionessa di “Ballbusting” ovvero di calci sui genitali, che presentata a Sgarbi, si è sentita rispondere: “Io non la voglio vedere nemmeno dipinta”.