David Beckham dedica il nuovo tatuaggio alla moglie

David Beckham adorna la sua mano con un nuovo e importante tatuaggio, una cifra dedicata alla moglie e all'annata del 1999, fondamentale per la sua vita privata e lavorativa

Instagram

Una cifra semplice, una coppia di numeri uguali: è ciò che si è fatto tatuare il calciatore David Beckham sul dito della mano. Un mignolo adornato con il 99 che l'uomo ha voluto mostrare attraverso il suo profilo Instagram. Non il numero di una maglia o qualche rimando calcistico, ma l'annata del 1999 che per il calciatore si è rivelata speciale e molto importante. Come afferma lui stesso con un commento e didascalia all'immagine: «Il 99 è stato un buon anno per me...».

Effettivamente per David Beckham il 1999 si è rivelato un anno di grande passaggio, costellato di eventi fondamentali e di grandi successi. Dalle innumerevoli vittorie come figura di punta del Manchester United, ad esempio la Premiere League, la Fa Cup e la Uefa Champions League, fino alla nascita del primo figlio Brooklyn e al matrimonio con Victoria Adams. L'ex Spice Girls ora affermata stilista è sempre stata il punto di forza della vita dell'ex calciatore, il piano di equilibrio di un'esistenza ricca di momenti da ricordare.

Archiviati i presunti tradimenti e i momenti difficili, i due ora formano una delle coppie più stabili dello star system, una famiglia arricchita dalla presenza di 4 figli e molto successo. Il 4 luglio hanno festeggiato i 15 anni di matrimonio, a dispetto di chi li voleva separati e ai ferri corti. La recente e maggiore partecipazione alla vita casalinga da parte di David Beckham forse lo ha reso più consapevole del suo ruolo di padre, sempre molto sentito e vissuto con grande trasporto. Ma non è strano poterlo ammirare mentre accompagna i figli oppure gioca con Harper, la piccola di casa, che gli ha rapito totalmente il cuore.