Il discorso politico-ambientalista di Leonardo DiCaprio agli Oscar

Finalmente l'attore è riuscito a mettere le mani sulla statuetta che per lui stava diventando una maledizione

Dopo una lunga attesa (ben 23 anni) e arrivato alla quinta nomination, Leonardo DiCaprio trionfa agli Oscar 2016 come miglior attore protagonista per "Revenant - Redivivo" di Alejandro Gonzales Inarritu. A consegnargli il premio una splendida Julianne Moore, vincitrice dell'anno scorso per aver interpretato una malata di Alzheimer.

Leonardo DiCaprio, ritirando il premio, ha ancora una volta voluto portare l'attenzione sulla "relazione uomo-ambiente".

"Nel 2015 - ha detto - siamo dovuti andare al Polo Sud per trovare la neve. Il cambiamento climatico sta minacciando la specie umana. Dobbiamo lavorare insieme e smetterla di posticipare, smetterla di sostenere leader che parlano per chi inquina ma non per gli indigeni che saranno toccati da questi cambiamenti. Non diamo per scontato questo pianeta, così come io non davo per scontata questa serata".