Elisabetta II "ferita e delusa" dall'assenza di Meghan a Balmoral

I pettegolezzi di corte raccontano che la Regina Elizabetta II sia infastidita dalla scelta di Meghan Markle di non recarsi a Balmoral per una riunione di famiglia, preferendo New York per gli US Open

Alla corte britannica si mormora che la Regina Elisabetta II sia “ferita e delusa” dalla scelta di Meghan Markle di non essere Balmoral per gli Highland Games, preferendo il viaggio dell'ultimo minuto a New York per assistere agli US Open.

La duchessa del Sussex venerdì scorso è volata, stavolta con un aereo di linea, negli Stati Uniti per sostenere la sua grande amica Serena Williams, impegnata nella finale degli US Open contro Bianca Andreescu. La fortissima tennista americana ha però perso la partita e sono state tantissime le critiche piovute su Meghan Markle, anche da parte del team della tennista che accusa la duchessa di “portare sfortuna. La moglie di Harry, quindi, ha subito le critiche per essere andata a New York e quelle per non essere a Balmoral. Il primo a rilanciare la notizia del dispiacere della Regina Elisabetta II è stato The Sun nell'edizione di domenica, raccontando che la regina “è ferita e delusa in un momento in cui le piace riunire i suoi amici e la sua famiglia.”

I mormorii di corte mettono l'accento sul fatto che Sua Maestà era impaziente di trascorrere “qualche giorno di allegro caos” in compagnia dei piccoli della famiglia, i nipoti e i pronipoti tra cui anche Archie, che finora non è mai stato a Balmoral. Stando a quanto riferisce The Sun, pare che Harry e Meghan abbiano giustificato questa mancanza con l'età del piccolo Archie, che sarebbe troppo piccolo per recarsi nella dimora di campagna. La portavoce dei duchi del Sussex, invece, ha dichiarato che l'assenza della coppia è dovuta ai molti impegni di lavoro. Nonostante la loro assenza, la Regina Elisabetta II è apparsa comunque radiosa agli Highland Games, un evento della tradizione inglese che si svolge fin dal 1832 al The Princess Royal e Duke of Fife Memorial Park.