Erjona Sulejmani: "Tornare insieme a Dzemaili? Non se ne parla"

Erjona Sulejmani ha risposto ad alcune domande dei suoi ammiratori su Instagram: "Tornare con Dzemaili? Non mi piace essere recidiva e non credo nelle minestre riscaldate. Ci rispettiamo per il ruolo che abbiamo come genitori di Luan"

Erjona Sulejmani è la ex moglie del centrocampista svizzero, di origini albanesi, Blerim Dzemaili oggi in forza al Bologna. La sexy modella è molto conosciuta sui social network dove vanta oltre 270.000 follower su Instagram che non perdono tempo per commentare le sue tante foto che ne mettono in risalto il fisico mozzafiato e un viso ammaliante. Erjona qualche tempo fa si era resa protagonista di alcune dichiarazioni piccanti: "Sesso prima della partita? I calciatori non sono grandi amatori. Scelgono il fai da te. Se intendevo sfatare un mito? Nessun mito da sfatare! Questa è semplicemente la realtà di oggi. L'omosessualità è un tabù nel mondo del calcio? Purtroppo è un tabù in generale e non solo nel calcio".

La Sulejmani ha mantenuto i rapporti con l'ex marito per via del figlio Luan e ha ribadito ai suoi seguaci, per l'ennesima volta, che non tornerà più insieme a Dzemaili: "Se la storia con Blerim è finita per una questione di tradimenti? No, non è stato questo il motivo...Tornare insieme? Questa è una domanda che mi fate sempre, rispondo una volta per tutte. Non mi piace essere recidiva nella mia vita e tanto meno credo nelle minestre riscaldate. Ci rispettiamo per il ruolo che abbiamo come genitori di Luan".

La Sulejmani ha recentemente dichiarato di essere simpatizzante per l'Inter, attuale capolista del campinato di Serie A. Erjona ha poi informato i suoi tanti follower che domenica sera sarà presente sugli spalti del Meazza per la super sfida tra i nerazzurri allenati da Antonio Conte e la Juventus di Maurizio Sarri. I tifosi di entrambe le squadre, dunque, potranno ammirare una bellezza in più allo stadio Meazza che si prepara ad una sfida tutta al femminile tra le bellezze nerazzurre e quelle bianconere.


Segui già la pagina di curiosità de ilGiornale.it?