Fedez guadagna meno dopo il divorzio da J-Ax e Rovazzi

Una serie di eventi professionali e privati avrebbero generato un calo dei guadagni per Fedez: la società amministrata dalla madre del marito di Chiara Ferragni ha ridotto la produzione

Il 25 novembre 2013 nasceva Newtopia srl, società di management artistico fondata da Fedez e J-Ax: una collaborazione frutto di stima reciproca e amicizia conclusasi, però, con un divorzio imprenditoriale che pare stia costando caro, in termini di guadagni, soprattutto al rapper di Rozzano.

L’intervista che Fedez – all’anagrafe Federico Lucia – ha rilasciato a La Confessione di Peter Gomez, ha portato alla luce le dinamiche che hanno scatenato la separazione dall’amico fraterno J-Ax – al secolo Alessandro Aleotti – e da Fabio Rovazzi – nato Fabio Piccolrovazzi. Gli aspetti meramente economici, invece, non sono stati trattati da Fedez ma, facendo delle opportune ricerche, si apprende che, dal momento dell’addio, i guadagni di quest’ultimo hanno subito un netto calo.

Il 18 aprile scorso la società Newtopia srl viene cancellata e, in seguito all’uscita di J-Ax, tutte le attività vengono assorbite da Zdf srl, società controllata in toto da Zedef srl. Ad occuparsi dell’amministrazione di quest’ultima è la madre di Fedez, Anna Maria Berrinzaghi, meglio nota con il nome di Tatiana. Questi cambiamenti, però, pare non abbiano giovato alle tasche di Federico Lucia: come riportato da Italia Oggi, secondo il bilancio 2018 pubblicato da Zedef srl, il valore della produzione è sceso dai 3,1 milioni di euro del 2016 ai 2,7 milioni del 2017 fino agli appena 128 mila euro del 2018. Anche l’utile è risultato in netto calo: dagli 810 mila euro nel 2016, agli 1,5 milioni di euro nel 2017 fino agli appena 30 mila euro nel 2018.

I dati, dunque, dimostrerebbero che il calo dei guadagni di Fedez corrisponde ad un momento preciso della sua vita privata: quando il rapper ha deciso di dedicarsi alla famiglia diventando padre di Leone e sposando Chiara Ferragni, il suo portafoglio e la sua carriera ne avrebbero fortemente risentito. Ma non sono solo questi i motivi che avrebbero ridotto in maniera vertiginosa l’attività imprenditoriale di Fedez. Come rivelato da lui stesso a La Confessione, nel periodo del suo trasferimento a Los Angeles per la nascita del primo figlio, il legale Cristiano Magaletti ha deciso di fondare una società speculare a Newtopia srl portando con sé prima Fabio Rovazzi, poi altri sette artisti tra cui e Cromo e Malcky G.

Infine, nonostante Newtopia srl sia stata cancellata, l’attività della società procede con artisti come la web star Greta Menchi, i cantanti Andrea Damante, Amedeo Preziosi, Riccardo Dose, Awed, Nicole Vergani, gli youtuber Matt e Bise, Kokeshi, la star di TikTok Gabriele Vagnato, le modelle Roberryc e Natalia Paragoni, e l'atleta Marcell Jacobs. Recentemente, inoltre, Newtopia ha deciso di mettere a disposizione, su prenotazione, i propri studi di registrazione dove gli artisti “avranno l' opportunità di lavorare con alcuni tra i più quotati produttori e autori di hit sul mercato”.

Commenti
Ritratto di italiota

italiota

Mar, 10/12/2019 - 11:04

questa è una bella notizia, chissà se, magari, finalmente lo vedremo lavorare alle casse di quel supermercato, dove ha fatto la festa e si è divertito a buttare per aria scaffali e cibo

anita_mueller

Mar, 10/12/2019 - 11:05

Della serie, una stella cadente...

cgf

Mar, 10/12/2019 - 13:04

sarà, ma per me il suo conto in banca si è ingrossato non poco, solo in un giorno, quello del matrimonio, ha guadagnato di più che gli altri due per x anni di attività. Poi ci sarebbero anche altre giornate, ma soprattutto ha guadagnato una famiglia.

Cicaladorata

Mar, 10/12/2019 - 13:26

Fedez, è arrivato il momento di gloria della falange militare dei tuoi personali INVIDIOSI , corrosi dall'invidia, essi ti stanno attaccando sempre + spesso. Per abbatterli NON devi mostrarti avvilito, demoralizzato bensì felice ed super esaltato, come nelle foto prima dell'anno 2019. Scrivici una canzone sull' invidia corrosiva, che non tocca solo te ,ma è comune nella nostra società. Ci sono filosofi importanti anche moderni, che hanno studiato l'invidia!!Anzi, sotto anagramma, inserisci anche il nome dei + bravi invidiosi nei tuoi confronti !