Il festival delle Storie fa festa ai doppiatoria Nuovo Cinema Paradiso e a Topolino

Le grandi voci del cinema si raccontano in Valle di Comino in una delle kermesse culturali più importanti d’Italia, in un’atmosfera che richiama il film di Tornatore 30 anni dalla sua uscita. Guest star Agnese Nano, l’indimenticabile Elena del film premio Oscar

Agnese Nano in una sequenza di Nuovo cinema Paradiso

Il doppiaggio racconta la sua storia al Festival delle Storie e per una notte si trasforma in Nuovo Cinema Paradiso, a trent’anni dall’uscita del capolavoro Oscar di Giuseppe Tornatore. Con un’ospite amatissima e indimenticabile: Agnese Nano. E in una cornice suggestiva che richiama il set e le atmosfere del film premia Topolino, Alien, Harry Potter e Ritorno al futuro. Questo il programma che martedì 28 agosto alle 21.00, all’ex Convento di San Nicola di Alvito, in provincia di Frosinone, aprirà la nona edizione del Festival delle Storie, una delle più importanti kermesse letterarie italiane..Ci saranno Angelina Jolie e Emma Watson, Nicholas Cage e Sigourney Weaver. Ma anche Michael J. Fox e Helen Mirren, Jennifer Aniston e Topolino. O almeno le loro voci italiane. Basterà chiudere gli occhi e il Festival delle Storie per una notte diventerà Hollywood. Una notte dedicata al doppiaggio dal titolo Voci d’O, O come «O Magazine» il nuovo mensile per cacciatori di futuro, sponsor della manifestazione, che rivivrà in uno spettacolo all’aperto le atmosfere e i personaggi di Nuovo Cinema Paradiso. Nella terra che ha dato i natali a Nino Manfredi, Marcello Mastroianni, Vittorio De Sica e Gina Lollobrigida, si celebrerà anche la ciociara Tina Lattanzi, regina del doppiaggio, che ha dato la voce alle grandi dive di Hollywood degli anni Quaranta e Cinquanta: Greta Garbo, Rita Hayworth, Marlene Dietrich, Joan Crawford.Gli ospiti saranno premiati oltre che da «O Magazine» anche da «Senti chi parla – le 101 frasi più famose del cinema (e chi le ha dette veramente)» il libro interattivo sul doppiaggio di Massimo M. Veronese, Simonetta Caminiti e Maurizio Pittiglio presentato alla 74° Mostra del cinema di Venezia e che sarà presente anche nella nuova edizione. Sono: Ada Maria Serra Zanetti: la splendida voce di Hellen Mirren ne La regina, ma anche di volti come Vanessa Redgrave e Sigourney Weaver. La splendida «Medusa» de Le avventure di Bianca e Bernie. L’attrice è la moglie dello scomparso Vittorio Di Prima, voce italiana (e siciliana) di Philippe Noiret proprio in Nuovo cinema paradiso; Alessandro Quarta: il giovane Ethan Hawke che disse per primo «Capitano mio capitano!» a Robin Williams ne L’attimo fuggente; l’inquieto, magnifico «Ricky» di American Beauty e... da 23 anni, la voce italiana di Topolino, primogenito di casa Disney che compie 90’anni proprio nel 2018;Eleonora De Angelis: la Rachel (Jennifer Aniston) di Friends, l’irresistibile Angelina Jolie di Ragazze interrotte, e ancora Eva Mendes e Cameron Diaz.Teo Bellia: la voce di Michael J.Fox in Ritorno al futuro, e quella di Tom Tucker de I Griffin. Ma anche Joe Pesci e un perfetto Matt Dillon;Letizia Ciampa: la doppiatrice per cui le fiabe diventano realtà. Voce di Emma Watson dai tempi di Harry Potter, l’ha seguita fino a «La Bella e la Bestia», e si è calata nei panni vocali di Alice (Mia Wasikowska) diretta da Tim Burton.Ma non solo. Ricorrono i 30 anni della magia di Nuovo Cinema Paradiso, opera famosa in tutto il mondo che, grazie all’eccellenza dei doppiatori italiani, fece parlare il grande Philippe Noiret con lo stesso accento verace del piccolo Totò e del villaggio immaginario Giancaldo, ambientato in una Sicilia acciottolata e incantevole come i paesi del Festival delle Storie. L'occasione più adatta a celebrare due tesori del nostro Paese in un unico, imperdibile evento. Il premio «Alberto Sordi» verrà consegnato proprio all’attrice Agnese Nano, che interpretò la splendida, indimenticabile, romanticissima Elena: protagonista femminile del film.