Francesco Facchinetti: "A tutti i manager che mi rubano il lavoro, io farò di meglio"

Nelle ultime ore Francesco Facchinetti si sfoga sui social contro alcuni manager che gli rubano il lavoro, ecco cosa è successo

Appeso al chiodo il tormentone musicale che lo ha reso celebre, da qualche anno a questa parte, Francesco Facchinetti, preferisce lavorare dietro le quinte invece che rincorrere la sua carriera di cantante. Da anni oramai insieme alla sua società, si getta alla ricerca di nuovi talenti, cercando di realizzare i sogni di tutti quei ragazzi e ragazze che ambiscono a sfondare nel mondo dello spettacolo. Attivissimo sui social, non è passata inosservata una live che ha pubblicato sul suo profilo Instagram.

Francesco Facchinetti spara a zero su alcuni colleghi di lavoro che, secondo il suo punto di vista, non avrebbero un comportamento esemplare, arrivando a giocare sporco ai danni di tutti gli artisti che rappresentano. “A tutti gli pseudo manager che mi rubano il lavoro dico solo una cosa: io non farò lo stesso, anzi farò di meglio” afferma. “Aspetterò il vostro fallimento e poi saranno i vostri talenti che verranno da me come è successo negli ultimi tre anni.” E poi aggiunge: “Ho 38 anni, 4 figli e decine di successi alle spalle ma la fame non mi è passata. Il mio prossimo pasto? Sarete voi” conclude.

Tutti conoscono la personalità fuori dagli schemi di Facchinetti, non è la prima volta che i social sono un veicolo per esternare le sue critiche e le prese di posizione. L’ultima stoccata fa credere che nel suo ambiente professionale è accaduto qualcosa di grave.

Commenti
Ritratto di pipporm

pipporm

Dom, 23/12/2018 - 14:44

Non si dimentichi di avere una giusta alternativa, la zappa.