Francesco Totti con Spelacchio, lo spot di Natale di Netflix

Il nuovo spot di Netflix vede la presenza di Francesco Totti e di Spelacchio, l'albero di Natale tanto contestato dai romani, ora tornato ai fasti di un tempo

Nuovo spot per Netflix che, in occasione di questo Natale, ha deciso di coinvolgere due personaggi simbolo di Roma: Francesco Totti e Spelacchio. Una sinergia davvero singolare che riesce a incantare sia per l'atmosfera magica, tipica del periodo ,che per la spiccata ironia del calciatore: una caratteristica emersa lentamente nel tempo, ma che ora è diventata il suo biglietto da visita. Nella clip l'ex capitano della Roma è impegnato in una corsa serale nel verde, presumibilmente nel parco cittadino, quando viene distratto dalla presenza di alcune palle decorative abbandonate lungo il percorso, sulle quali è ben presente la "N" simbolo del colosso dello streaming. Felpa rossa in linea con il Natale e berretta di lana in testa, Totti si appoggia al tronco di un grande albero per effettuare un po' di stretching, ma con grande sorpresa il sempreverde inizia a parlare. Ed ecco che Spelacchio si rivela e interagisce con il calciatore, confessandogli di aver cambiato sede per sgranchirsi un po' le radici.

L'albero è pronto a riprendere il suo posto ufficiale in Piazza Venezia, così da stupire i più piccoli: un compito sicuramente non semplice, ma che Spelacchio ben conosce e non vede l'ora di interpretare anche per questo Natale. Lo stesso Totti confessa a malincuore che comprende i suoi sentimenti, perché "è difficile smettere quando ti piace quello che fai". Una nota malinconica che rimanda alla conclusione della sua carriera sul campo come calciatore, una frase detta a testa bassa e con un po' di tristezza. Spelacchio riporta subito il sorriso sul volto dello sportivo, spronandolo a riprendere un'antica abitudina: quella di scrivere la letterina a Babbo Natale.

Un'invito rivolto anche a tutti i bambini della capitale, che potranno incontrare Spelacchio proprio in Piazza Venezia, affidandogli le loro missive per Babbo Natale: un evento importante grazie proprio al supporto di Netflix, che sponsorizza la presenza del magico sempreverde. La clip davvero simpatica si conclude con Totti che aiuta l'albero nei preparativi per l'appuntamento stagionale, agghindandolo con tanto di festoni o decorazioni: una sorta di fascia di capitano del Natale. Una conversazione davvero surreale ma di grande effetto, che riporta nella città la magia di Spelacchio, grazie anche al supporto di Totti, vero emblema calcistico della città ed amato da entrambe le tifoserie locali. La spiccata ironia del calciatore si sposa perfettamente con lo stile narrativo della pubblicità, affidando all'albero di Natale il ruolo di preziosa guida attraverso le feste.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?