Freccero contro la Rai: "Troppo servile con Renzi Era meglio con Berlusconi..."

L'autore televisivo difende Grillo: "Sulle espulsioni ha ragione lui"

Carlo Freccero a testa bassa contro viale Mazzini. Parlando con la Zanzara di Radio 24 l'ex dirigente Rai attacca l'informazione della tv di Stato: "Con Berlusconi non c’era tutto questo servilismo che c’è verso Renzi. È una cosa insopportabile". "La Rai è già renziana - prosegue Freccero - ma si adegua sempre, a volte anticipa i tempi. Mi colpisce la stampa, è un inno continuo. La7? Sì, Mentana è abbastanza renziano, senza dubbio. E poi Renzi dà il cellulare a tutti. C’è una forma di cameratismo coi giornalisti che vuol dire tante cose. Con Berlusconi non c’era, non c’era. Ci deve essere un distacco". Alle critiche di Freccero non sfugge nemmeno la visita del premier alla scuola Raiti di Siracusa: "Una cosa da regime. Renzi sta dimostrando chi è in brevissimo tempo. Mi ha messo tristezza vedere quelle maestre che trovano in lui un nuovo salvatore, è una forma di analfabetismo".

Contro Renzi ma a favore di Grillo, senza se e senza ma. Anche sulla spinosa questione delle espulsioni: "Sono dalla sua parte, assolutamente. Se tu scegli Grillo devi ubbidirgli. È una forma di fedeltà. Il Movimento Cinque Stelle è fatto in gran parte di volontari. È un movimento già molto liquido, se dai modo di parlare a casaccio rischi di fare confusione, creare caos, di non capire più nulla. Comunque ho visto parlamentari molto bravi come Di Maio, altro che Boldrini".

Commenti

giolio

Gio, 06/03/2014 - 21:40

il rispetto delle idee altrui sono sacre per me..... peró non mi puo neanche nessuno proibire di incazzarmi per certe asserzioni di questo signore

Ritratto di Jampa

Jampa

Ven, 07/03/2014 - 00:00

Caro Freccero, ex enfant prodige, a quando una tua soporifera pensione?

bruna.amorosi

Ven, 07/03/2014 - 06:57

buon giorno . adesso che ho letto quello che dice stò mezzo pupazzo mi sento meglio.da come parla non gli stà bene niente ,benissimo allora si facesse una televisione tutta sua e farebbe il Mussolini di turno .ma finalmente ha detto la verità che nessuno è stato servile aBERLUSCONI .e tanto meno Mentana che ha vissuto con i soldi di S.B

giovauriem

Ven, 07/03/2014 - 08:15

e ate cosa importa,tu sei un batterio per ogni tipo di acqua:bollente ,calda,tiepida,ghiacciata,fredda ,temperatura ambiente, avvelenata, solfurea,e anche acqua di fogna

Ritratto di cesare.quattrini

cesare.quattrini

Ven, 07/03/2014 - 12:47

ha ragione!io l'ho notato con giletti che a L'arena di tre settimane fa faceva parlare solo Ernesto Carbone , l'amico di Renzi che lo ha accompagnato con la famosa Smart all'incontro con Letta,(qualche ora prima dell'incarico di Napolitano).Ebbene Giletti fece intervenire la Polverini, pochissimo oltretutto, solo dopo un'ora di trasmissione !Timore reverenziale come gli arbitri con la Juventus

manente

Ven, 07/03/2014 - 13:04

Freccero ha ragione, la Rai non si può più guardare talmente è appecoronata davanti a Renzie. I cialtroni del Pd che parlano tanto delle reti di Berlusconi, ora davanti alla TV pubblica che è diventata l'ufficio stampa di Renzie, la lingua se la sono ficcata in ... gola!

Ely Bon

Sab, 08/03/2014 - 15:12

Bravo Freccero! Dirlo da parte di uno che pende a sinistra è già tanto ed è un grosso sforzo di onestà intellettuale. Con Berlusconi, non è mai stato importante ciò che egli diceva o faceva, c'era da vomitare invece tutta la bile che i giornalisti indottrinati della RAI avevano per le sconfitte elettorali. Ora devono concentrare in un tempo ristretto tutto il mielismo possibile nei confronti di Renzi perché il ragazzo non essendo in grado di fare nulla di quello che ha promesso, finita la luna di miele, così come velocemente è salito sullo sgabello, rovinerà nel baratro. Quello che mi dispiace è che dobbiamo pagare il canone che sempre di più si rivela un finanziamento occulto al PD.

Giovanmario

Dom, 09/03/2014 - 13:27

ma di questo carlo freccero.. che è come il nulla, evanescente, quasi incorporeo, cioè come se materialmente non esistesse (addirittura wikipedia ne parla in versione ridotta, come un bignamino).. che cosa mai ci ricorderemo di lui nei prossimi anni? che è stato un grande, anzi infinito esperto di comunicazione?.. ma forse nel senso che ha lavorato per molto tempo in mammarai?.. e infatti in quanto esperto di tv, insegna all'università ma wikipedia si dimentica di precisare in base a quale titolo accademico (anche il mio postino è un esperto di comunicazione.. ma nessuno lo ha mai chiamato a ballarò)

angelomaria

Sab, 12/04/2014 - 15:32

rimane sempre un'occhio nero della democrazia e non credo poi durea'per tanto coni personagi che ne hanno fatto a spese nostre il loro bamcomat parlo sei vari arroganti che costsno miglioni su milioni solo per offendere chi non e'come loro l'annuzia girolamo fazi ed a seguire eicordste che il lupo perde il pelo ma non il vizio!!!!!

angelomaria

Sab, 12/04/2014 - 15:33

laG che mancava scusate

angelomaria

Sab, 12/04/2014 - 15:38

napo alfa unico comune denominatore ANO monti de debenetti letta casini ed ora renzi ipiu'disastrosi non eletti mai visti in vita mia che GROSSA PRESA PER I FONDELLI ALLA BUGIA PIU'GROSSA VERMI SPECIALIZZATI IN LACRIME SANGUE E FECCIA!!!!!figli dellaMRNZOGNA!!!