Freccero: "Sorrentino su Canale 5? Chapeau a Mediaset"

L'ex direttore di Rai 4: "Finalmente vedremo qualcosa di bello in tv"

"Finalmente in tv vedremo qualcosa di bello". Parola di Carlo Freccero, autore televisivo che ha ultimamente ricoperto cariche importanti in Rai, che fa i complimenti a Mediaset.

"Chapeau", commenta all'Huffington Post la decisione di Canale 5 di mandare in onda in prima serata "La grande bellezza", scelta che invece ha irritato gli esercenti dei cinema perché, a loro dire, penalizzerà "l'ulteriore sfruttamento dell'opera all'interno della filiera audiovisiva". "Come spettatore mi rallegro - afferma invece Freccero - La messa in onda de "La grande bellezza" è un regalo che viene fatto a tutti i telespettatori, troppe volte costretti a vedere i soliti talk show. Dunque criticare Mediaset per questa decisione mi sembra una bestemmia, una polemica pretestuosa. Credo che il passaggio in tv sia una fantastica promo per il film e che possa poi invogliare molti ad andare a rivederselo al cinema. Anche perché la fattura dell'opera propone un impatto visivo completamente diverso a seconda del mezzo che si sceglie per guardarlo. Quindi la scelta di Mediaset può rilanciare il prodotto anche per il grande schermo, non il contrario".