La gaffe di Paolo Bonolis a Ciao Darwin

Un lapsus che ha portato la Bonolis nel passato. Durante l'ultima puntata di Ciao Darwin, andata in onda ieri, venerdì 15 aprile, il conduttore ha commesso una gaffe che non è passata inosservata

Un lapsus che ha portato Bonolis nel passato. Durante l'ultima puntata di Ciao Darwin, andata in onda ieri, venerdì 15 aprile, il conduttore ha commesso una gaffe che non è passata inosservata. Al termine della prova coraggio Paolo Bonolis ha lanciato il break pubblicitario. Nel lanciare la pubblicità, infatti, il presentatore si è confuso e ha detto: ”A tra poco con Avanti un altro”, ovvero l’altro programma sempre da lui condotto ma nella fascia pomeridiana.

Così è intervenuto immediatamente anche il regista Roberto Cenci che, tra l’ilarità generale, l’ha subito corretto. Al termine della striscia pubblicitaria e di nuovo in studio, Bonolis non ha potuto fare a meno di ironizzare sulla sua figuraccia e ha detto: ”Non capisco perché siamo a Ciao Darwin se ho detto che dovevamo rivederci ad Avanti un altro”.

Commenti
Ritratto di Giano

Giano

Dom, 17/04/2016 - 12:31

Pensa un po' che notiziona da prima pagina, che gaffe tremenda, da passare alla storia. Basta che il conduttore starnutisca e ci imbastite un articolo da prima pagina. E si usano questi starnuti per riempire le pagine spacciando per notizie quelle che notizie non sono. E’ normale che sulla stessa pagina si trovino affiancati gli articoli su duelli aerei USA-Russia, la tragedia dell'immigrazione, i terremoti in Giappone ed Equador, i tatuaggi di Belen e la gaffe di Bonolis? Non pensate che questo fritto misto indigesto che chiamano informazione, dove commedia e tragedia sono sullo stesso piano e perdono il loro significato, a lungo andare determini un pericoloso stato di confusione mentale? Non pensate che, a forza di dare spazio ad emerite sciocchezze, alla fine si perda il senso della realtà? No?