Gb, è morto Peter O'Toole Storico Lawrence d'Arabia

L'attore si è spento ieri a Londra. Celebre per l'interpretazione del film di David Lean, ottenne un Oscar alla carriera nel 2003

Il mondo del cinema è a lutto. Si è spento a Londra, all'età di 81 anni, Peter O 'Toole, lo storico interprete del Lawrence d'Arabia di David Lean nel 1962. L'attore, nato in Irlanda ma sempre vissuto in Gran Bretagna, venne candidato ben otto volte all’Oscar ma conquistò solo una statuetta alla carriera nel 2003. Il 12 luglio dell'anno scorso aveva annunciato il suo addio al mondo della recitazione. L'attore è morto ieri in un ospedale della capitale britannica, ma la famiglia ha voluto comunicare la notizia solo oggi.

Commenti
Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 15/12/2013 - 21:05

Omaggio ad un grande attore.Omaggio ad un'altro pezzetto d'epoca,che se n'è andato.

goorka

Dom, 15/12/2013 - 22:54

Riposi in pace sir Peter, grande Cattolico. Il suo ultimo film Cristiada fu censurato in tutto il mondo.

Holmert

Lun, 16/12/2013 - 07:57

Non solo Lawrence d'Arabia, ma tanti altri film di successo. A me è rimasto impresso l'episodio nel film "La notte dei generali", da lui interpretato come generale nazista, autore di un delitto su cui indagava la polizia, quando nel museo parigino degli impressionisti, si trovò di fronte un autoritratto del pittore Van Gogh, su cui si leggeva tutta la follia dell'autore che era anche la sua, afflitto da perversione sessuale. Un mutare di espressioni del viso , di cui sarebbe capace solo un grande attore. Vecchia scuola, grandi interpreti. Eppure penso, che il cinema non gli concesse l'importanza che meritava, forse per il suo carattere schivo e riservato. Virtù sprezziam ,lodiamo estinta.