Gino Paoli e lo scherzo del finto Vendola: "Italiani, un popolo di odiatori"

Il cantante cade nella trappola de La Zanzara e si sfoga al telefono con un finto Nichi Vendola

"Gli italiani? Un popolo di odiatori". La Zanzara, la trasmissione su Radio24 condotta da Cruciani e Parenzo, smaschera Gino Paoli che parla al telefono con un finto Nichi Vendola e si sfoga dopo le accuse di evasione fiscale per quei soldi portati in Svizzera. "Esiste solo un paese al mondo dove devi dimostrare di essere innocente, invece che lo Stato dimostri che tua sia colpevole. In Italia sei colpevole fino a quando non dimostri di essere innocente. Invece ti condannano già sui giornali, è così…”, spiega nella telefonata Paoli. Il finto Nichi Vendola lo incalza: "Sulla questione dei soldi in Svizzera i giornali ci hanno marciato...".

E Paoli: “I giornali marciano sopra qualsiasi cosa. Questo è un popolo di odiatori e loro lo accontentano e basta. Io continuo a fare il mio mestiere e abbandono tutto il resto". "Però questa storia è molto sgradevole", conclude l'imitatore del leader di Sel. Replica del cantante: "E’ una storia che si sgonfierà. E’ tutto più o meno regolare, non c’è niente che possa essere impugnato contro di me. Non è quello che sembra".

Commenti
Ritratto di faustopaolo

faustopaolo

Ven, 20/03/2015 - 20:11

Sei solo un evasore fiscale. A noi lavoratori dipendenti, che paghiamo tutte le tasse, fai solo schifo, tu e il tuo partito

catamar

Ven, 20/03/2015 - 21:39

sono contro paoli ed i sinistronzi detto questo sono contro i pseudo dipendenti moralizzatori....sono quelli che stanno a casa con un raffreddore che scioperano di venerdi che fanno il minimo indispensabile....oppure sono quelli che chiedono il fuoribusta in nero......finti moralisti mi fate più schifo di gino paoli

Alessio2012

Ven, 20/03/2015 - 23:26

Ha perfettamente ragione! Questo è un popolo di odiatori... ma soprattutto è un popolo che odia per futili motivi, e poi è sottomesso per le cose importanti.

Perlina

Ven, 20/03/2015 - 23:30

Hai anche la faccia tosta di giudicare il popolo bue? Sei un parassita. Più soldi hanno e più cialtroni sono. Popolo di odiatori. E tu a quale categoria appartieni. Soldi in nero alle feste dell'unità, il partito dei moralmente diversi non poteva far altro che rivolgersi ad altrettanto moralmente diverso, sapevano perfettamente a chi rivolgersi. Ogni simile attira il suo simile. Cialtroni.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 21/03/2015 - 00:42

È proprio vero che se c'è una cosa che abbonda tra i comunisti è la loro enorme faccia di tolla. Come si fa a dire che sia regolare sottrarre alla tassazione 2 milioni di euro nascondendoli in Svizzera? SOLO UN COMUNISTA PUÒ PERMETTERSI DI PRENDERE IN GIRO TUTTI COLORO CHE PAGANO LE TASSE CON SIMILI DICHIARAZIONI ARROGANTI. Ma chi continua a votare sta gente? Lupi travestiti da pecore.

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Sab, 21/03/2015 - 06:30

Come mai le sinistre stanno zitte su questo caso ?

GUGLIELMO.DONATONE

Sab, 21/03/2015 - 10:01

Io lo sbatterei in galera in una cella "senza pareti" a biascicare ai detenuti le sue litanie...

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Dom, 22/03/2015 - 12:29

"Continuerò a fare il mio mestiere" dice questo sgradevolissimo individuo a 80 anni. Quindi dovremo subirci ancora le due sue lagnosissime canzoni, ci campa sopra da mezzo secolo, a meno che per 'mestiere' intenda quello di evasore e per di più anche moralista e sempre ingrugnito.Quando gli italiani 'odiatori' odiavano qualcun altro, a lui stava benissimo. Quant'è antipatico.