Giorgio Gori: "Domenica In? Bisogna lavorarci un po'"

Il flop di Domenica In continua a far discutere. E sul crollo dello share arrivano anhe le parole di Giorgio Gori, marito di Cristina Parodi

Cristina Parodi e Giorgio Gori

Il flop di Domenica In continua a far discutere. Continua infatti il crollo degli ascolti. Lo share è ancora in picchiata e il pomeriggio di Rai Uno perde costantemente la sfida con Barbara D'Urso e Domenica Live. Di fatto per il momento non è stata apportata alcuna correzione al format. Cristina e Benedetta Parodi però a quanto pare vanno verso una sconfitta certa di settimana in settimana. Ieri ad esempio Domenica In è stato letteralmente doppiato dal programma della D'Urso. Ma a incuriosire i telespettatori sono state le parole del marito di Cristina Parodi, Giorgio Gori. Durante un'intervista con Giovanni Minoli su La7, il sindaco di Bergamo ha risposto alle domande del giornalista sul programma della moglie: "Benedetta e Cristina si vogliono molto bene. Davvero... C'è una complicità vera". Poi Minoli chiede a Gori cosa ne pensa della trasmissione: "È una cosa ironica. L'idea della Rai è quella di fare un programma di intrattenimento leggero, mi sembra sia fatto con gusto". Poi ha appoggiato la scelta della moglie: "Nella vita si prendono anche dei rischi, non solo cose sicure". Infine ha ceduto affermando che probabilmente qualcosa va fatta: "Bisogna lavorarci un po'..."