Giusy Merendino sulla squalifica di Salvo: "Non ho riconosciuto mio marito"

In un intervento rilasciato a Mattino 5, Giusy Merendino ha commentato la squalifica stabilita dal Grande Fratello Vip per il marito

Se l'inizio dell'avventura di Salvo Veneziano al Grande fratello vip 4 è stato segnato da un suo emozionante tributo -registrato in ricordo del compianto ex gieffino Pietro Taricone- nelle ultime ore del gioco si sono registrate immagini raccapriccianti. La vecchia gloria del Gf ha dovuto lasciare la Casa più spiata d'Italia, per via di alcune sue dichiarazioni -ritenute crude e sessiste- che hanno indignato i telespettatori del Grande fratello vip 2020, condotto da Alfonso Signorini. E, alla luce delle parole misogine spese da Veneziano sul conto di due neo gieffine, la moglie dello squalificato Giusy Merendino ha rilasciato un'intervista a Mattino 5.

Incalzata dalle domande di Federica Panicucci, Giusy ha, cioé, commentato pubblicamente le parole incriminate dette dal marito al Grande fratello vip 4. Visibilmente affranta - per quanto detto da Salvo ai danni di Elisa De Panicis e Paola Di Benedetto- ha, infatti, affermato:"Non condivido né la forma né il contenuto delle dichiarazioni di mio marito. Chiedo scusa a nome suo. In realtà, io non l’ho neanche riconosciuto. Conosco benissimo mio marito, so che non è una persona violenta”.

A detta dell'intervistata, l'intento del consorte sarebbe stato quello di far "divertire" i coinquilini "Highlander" (Patrick Ray Pugliese, Pasquale Laricchia, Sergio Volpini, ndr), che per molti telespettatori meriterebbero tanto quanto Salvo la squalifica dal gioco. Inoltre, si è dichiarata certa che il marito non sia una persona violenta.“Io non sto difendendo mio marito -ha, infatti, fatto sapere, nel corso dell'ultima intervista-, se mio marito fosse una persona violenta non sarei seduta su questa sedia. Io lo conosco da 20 anni e non è una persona violenta. Certo che mi ha ferito, ho dei figli a casa”.

Subito dopo aver appreso della sua squalifica, Salvo ha avuto modo di sentire a telefono la moglie. Così com'è stato riportato da quest'ultima a Mattino 5: “Ho sentito una persona molto ferita, una persona che in questo momento non sta bene". Veneziano avrebbe realizzato di aver sbagliato. O almeno questo è quanto ha lasciato intendere la Merendino: "Inizialmente non si è reso conto, quando poi gli hanno fatto vedere, lì lui si è reso conto. Ha chiesto scusa agli autori, a tutti, a me, alla figlia e chiede scusa a tutte le donne".

Nella giornata di ieri, sono, inoltre, emerse in rete anche altre parole sessiste, che Veneziano ha speso sul conto dell'ex madre natura di Ciao Darwin, Paola Di Benedetto: "Pensavo fosse più alta, io sono abituato a molto meglio... Non è mia figlia, quindi le stacco la pelle":