Ai Golden Globes la Kidman dimentica i figli adottati con Cruise

L'attrice sale sul palco e ringrazia solo le figlie avute con il cantante Keith Urban

Nicole Kidman finisce al centro della polemica a causa del discorso tenuto durante i Golden Globes. L'attrice ha infatti dimenticato di citare i figli adottivi.

Nicole Kidman si è aggiudicata un premio ai Golden Globes per la miniserie drammatica Big Little Lies. Peccato però che il suo discorso abbia destato molte polemiche. Il motivo? Sul palco, l'attrice non ha citato i figli adottati insieme all'ex marito e collega Tom Cruise.

"La prima persona della classifica, quindi questo significa che le mie figlie sono ancora sveglie. Sunny e Faith vi voglio bene. Piccole vi sto portando questo premio a casa!". Ma in molti si chiedono: perché non esprimere parole d'affetto anche nei confronti di Connor e Isabella, i bambini adottati insieme a Tom Cruise?. La Kidman cita soltanto Sunny e Faith, i figli nati dalla relazione con il cantante Keith Urban. La mancanza non è passata inosservata e, su Twitter, l'attrice ha ricevuto molti rimproveri.