Google porta i Simpsons nella realtà virtuale

Lo speciale di Halloween della famiglia di Springfield sarà "aperto" da una speciale gag del divano che sugli smartphone sarà visibile in 3D

Per festeggiare il 600esimo episodio e il 27esimo appuntamento con il “Treehouse of Horror”, e cioè l’annuale speciale di Halloween, i Simpsons e Google hanno elaborato l’ennesima variazione sul tema dell’ormai iconica gag del divano che sarà, addirittura, in “realtà virtuale”.

Come annuncia l’Hollywood Reporter, la famiglia di Springfield e il colosso di Mountain View hanno deciso di offrire ai fans una speciale “intro” all’episodio più lugubre dell’anno. E per fare in modo che gli spettatori possano godersela al meglio, sono state prodotte 25mila Google Cardboard dedicate all’evento e dotate di speciali “occhiali visivi” che secondo l’Entertainment Weekly saranno offerte gratis ai primi venticinquemila aficionados che si registreranno al sito simponscardboard.com.

La gag del divano ricalcherà, secondo le indiscrezioni, il tema de “Il Pianeta delle Scimmie” e si chiamerà, ovviamente, “Il Pianeta dei Divani”. Sarà disponibile dal 16 ottobre prossimo e scaricabile su iPhone e smartphone, disponibile sia per i sistemi Android che iOs.

Sui forum dedicati a Homer e alla sua strampalata famiglia già si accumulano indiscrezioni. La clip sarà lunga 45 secondi ma la versione in realtà virtuale - che sarà accessibile grazie a un Url che verrà rilasciato a suo tempo - durerà per ben tre minuti. A quanto pare, ci sarà anche l’apparizione di un non meglio specificato personaggio di Futurama, l’altra serie creata da Matt Groening, il papà dei Simpsons. Non sarebbe la prima volta, dato che già nelle passate stagioni della serie, uno dei personaggi iconici di Futurama come il robot Bender – magari in forma di pupazzo – ha fatto la sua comparsa a Springfield.