Da Grace Kelly a Louis Ducruet, i matrimoni del Principato di Monaco

Nel Principato di Monaco si è appena sposato Louis Ducruet, il figlio di Stephanie, ma la splendida cornice del piccolo reame ha ospitato anche altre celebri e chiacchierate nozze da sogno

Louis Ducruet, figlio ventiseienne di Stèphanie di Monaco e dell’ex guardia del corpo Daniel Ducruet, si è appena sposato con la compagna d’università Marie Chevallier. Dopo il rito civile, officiato a Palazzo Grimaldi, la coppia ha detto sì nella Cattedrale di San Nicola, la stessa in cui avvennero le nozze di Grace Kelly e del principe Ranieri. Quindicesimo in linea di successione al trono monegasco, Louis ha fatto rivivere alla sua famiglia e all’opinione pubblica i fasti dei matrimoni da favola che hanno coronato gli amori reali nel piccolo principato. Il primo è stato proprio quello della bellissima Grace. Come ricorda Vanity Fair, il 19 aprile 1956 fu un giorno speciale per tutta Montecarlo e la sua eco raggiunse mezzo mondo.

La diva di Hollywood e musa di Alfred Hitchcock, Grace Kelly, sposò Ranieri III alla presenza di 700 invitati. Grace aveva lasciato New York con una nave partita dal molo 84. Con lei viaggiavano 50 parenti, 6 damigelle, 80 valigie e uno stuolo di paparazzi. L’attrice arrivò nella Cattedrale di San Nicola indossando un abito da sposa che fece epoca, firmato da Helen Rose, costumista per gli studios MGM per cui lavorava la stessa Kelly. Per realizzarlo ci volle il lavoro di ben 25 sarte. Dal matrimonio di Grace e Ranieri nacquero Caroline, Alberto e Stéphanie. Caroline di Monaco si è sposata tre volte: la prima nel 1978 con Phillipe Junot, il finanziere definito playboy. La sposa aveva solo 21 anni e l’unione ne durò solo 2. Nel 1992 la coppia ottenne l’annullamento dalla Sacra Rota. Nel 1983 si sposò con l’affascinante e italianissimo pilota di offshore Stefano Casiraghi che, purtroppo, morì in un tragico incidente in mare nel 1990. Caroline e Stefano hanno avuto tre figli: Andrea, Charlotte e Pierre.

Nel 1999 Caroline convolò a nuove nozze con il principe di Hannover Ernst August, da cui ebbe Alexandra. Con questo matrimonio la principessa ottenne il trattamento di altezza reale. Vanity Fair, però, sottolinea che da molti anni la coppia conduce vite separate. Stèphanie, invece, si sposò la prima volta nel 1995 con Daniel Ducruet. Dal matrimonio, finito nel 1996, nacquero Louis e Pauline. Nel 2003 la principessa divenne la moglie dell’artista circense Adans Lopez Peres, più giovane di lei di 10 anni. Anche questa unione naufragò dopo un solo anno. Alberto di Monaco, sovrano del principato, sposò la nuotatrice sudafricana Charlene Wittstock nel 2011, di fronte a 800 invitati. La coppia ha avuto due gemelli, Jacques e Gabriella, nel 2014. Spesso i giornali definiscono Charlene una “principessa triste” al pari di Lady Diana e dell’imperatrice giapponese Masako. Non vi sono prove a sostegno di questa teoria, né di una presunta insofferenza della principessa alle regole di corte. Charlene possiede un’eleganza innata, discreta, che molti hanno paragonato a quella dell’indimenticabile Grace Kelly.